Cultura & Società Ultime Notizie

La trappola del fuorigioco-presentazione romanzo di Carlo Miccio al Centro della Cultura di Merano

12 Ottobre 2017

author:

La trappola del fuorigioco-presentazione romanzo di Carlo Miccio al Centro della Cultura di Merano

In occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale, martedì 17 ottobre al Centro per la Cultura di Merano con inizio alle 20.30 e a entrata libera lo scrittore, artista digitale e mediatore culturale Carlo Miccio presenta “La trappola del fuorigioco”. La serata, organizzata da Mairania 857 in collaborazione con Fondazione UPAD, Edizioni Alphabeta e il Servizio Psichiatrico di Merano grazie al supporto della Provincia di Bolzano, del Comune di Merano e di Alperia, prevede un intervento dello psichiatra Stefano Egidi e la moderazione di Gabriele Di Luca.
Il romanzo di Miccio, pubblicato quest’anno dalle Edizioni Alphabeta nella collana 180-Archivio critico della salute mentale – collana che in questa occasione verrà presentata da Aldo Mazza – narra la storia di una famiglia che deve fare i conti con il disagio mentale che irrompe inaspettato e di un figlio che cerca di tenere, di non perdersi nel rapporto sempre affettuoso col padre al quale è stato diagnosticato un severo disturbo mentale. Un racconto lucido, doloroso, emozionante, che, attraverso la metafora del calcio, trasmette al lettore l’ovvia e imprescindibile constatazione che nessuno si salva da solo.

La narrazione ci riporta al giugno del 1975: la travolgente avanzata elettorale del PCI di Berlinguer minaccia di sconvolgere l’ordine politico e sociale dell’intero paese. Per Sebastiano La Rosa, 40 anni e una diagnosi di Depressione Bipolare Schizoaffettiva, si profila il peggiore degli incubi: un paese in mano ai barbari che bruceranno chiese e sequestreranno case. Una paura capace di spingerlo nel baratro psicotico sotto gli occhi di suo figlio Marcello, dieci anni, che la realtà la decifra solo attraverso il gioco del calcio. E che al significato della parola comunismo, e al senso vero delle paure di suo padre, ci arriverà scoprendo le meraviglie del calcio totale: un modulo perfetto praticato dalla nazionale olandese sotto la guida del suo rivoluzionario condottiero, il “compagno Johan Cruyff”. Inizia su un campetto di calcio di paese un cammino di trasformazione che porterà negli anni quel ragazzino a trovare la maniera per gestire l’ingombrante presenza della malattia paterna e le sue stesse reazioni emotive davanti alla paura e al pericolo.

L’AUTORE:
Carlo Miccio, 51 anni, vive a Latina dove lavora come mediatore culturale con profughi e richiedenti asilo politico. Ha pubblicato racconti per la collana Toilet, della 80144edizioni, di cui è stato uno dei fondatori. Appassionato di creatività digitale, ha al suo attivo mostre personali e collettive (Roma, Torino, Londra, Latina, Paola) e nel 2014 è stato incluso in un’antologia della Taschen tra i 150 più interessanti illustratori al mondo. Il suo sito è microcolica.it

Martedì, 17 ottobre 2017
ore 20.30
Centro per la Cultura – Merano, Via Cavour 1
Entrata libera

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com