Cultura & Società Ultime Notizie

La Cassa rurale di Trento versa 8mila euro al Fondo di solidarietà Città di Trento

18 Ottobre 2017

author:

La Cassa rurale di Trento versa 8mila euro al Fondo di solidarietà Città di Trento

La somma raccoglie le donazioni degli spettatori al Gran galà musicale riservato ai soci, che ha animato piazza Fiera lo scorso 29 luglio con le note della Max Pezzali Tribute Band. I 3.900 euro offerti sono stati integrati con decisione del consiglio di amministrazione, raddoppiando di fatto la donazione.

Il Fondo di solidarietà Città di Trento, promosso dal Tavolo per la solidarietà responsabile, raccoglie in un conto corrente dedicato le offerte di chi decide di fare elemosina in modo diverso: dal 2010 aiuta le persone in condizioni di emarginazione sociale, in difficoltà economica, abitativa, sociale e personale che vivono in strada o in sistemazioni di fortuna, per dare risposta a quei bisogni minori, ma non meno importanti, che non sono coperti dagli interventi istituzionali tradizionali.

In questi anni il fondo è intervenuto a sostenere 558 segnalazioni e a coprire spese che non avrebbero potuto essere soddisfatte con le tradizionali forme di assistenza: si va dalle cure dentarie all’acquisto di farmaci, da spese per il rilascio e rinnovo di documenti ai rimpatri definitivi, ma anche spese sanitarie, legali e di viaggio.

Necessità che continuano ad essere presenti e che richiedono ancora, e sempre più, l’attenzione di tutti, per fare della solidarietà non un gesto solitario ma coordinato e per questo più mirato ed efficace.

La nuova campagna promozionale del fondo, che richiama lo slogan “Meglio muoversi che commuoversi”, è stata ideata e realizzata dagli studenti dell’Istituto Pavoniano Artigianelli per le arti grafiche.

Il Tavolo della solidarietà, nato nel 2007, è ormai una realtà consolidata sul territorio della città di Trento. Si tratta di un gruppo di lavoro che riunisce i soggetti che si occupano di povertà e di emarginazione: Banco alimentare, Caritas, Casa della Giovane, Croce Rossa, Fondazione comunità solidale, Frati Cappuccini, Provincia Autonoma di Trento, Punto d’incontro e Villa S. Ignazio, con il coordinamento del Comune di Trento.

Ecco le coordinate per effettuare le donazioni:
conto corrente bancario: IBAN IT 16L08304 01845 000045356565
intestato a: Cooperativa sociale Villa S. Ignazio
causale: progetto fondo di solidarietà città di Trento

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com