Ultime Notizie

Bolzano. Giro di vite nei controlli dei Carabinieri su tutte le arterie stradali dell’ Alto Adige

7 Ottobre 2017

author:

Bolzano. Giro di vite nei controlli dei Carabinieri su tutte le arterie stradali dell’ Alto Adige

Controlli straordinari dei Carabinieri la notte scorsa sulle strade di tutto l’Alto Adige, in particolare nei pressi delle discoteche. A San Candido hanno monitorato le principali vie di comunicazione e sono stati controllati anche quattro locali pubblici. Una persona è stata trovata con una modesta quantità di cocaina ed è stata segnalata come assuntore al Commissariato del Governo. Stessa sorte è toccata ad un 40enne di Silandro, trovato in possesso di alcuni grammi di cocaina. I Carabinieri di Silandro con quelli di Prato allo Stelvio hanno poi denunciato un marocchino di Casablanca che, ubriaco, molestava alcuni avventori in una discoteca di Lasa.
A Egna i carabinieri di hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 30enne extracomunitario ed un 50enne di Egna che erano stati trovati alla guida con un tasso alcolemico di quasi 2 grammi per litro di alcol nel sangue. Ai due sono state ritirate le patenti di guida e le loro auto sono state sequestrate.

One Comment
  1. Hermann

    Quelle azioni di repressione sono utili ma come la rondine non fa primavera. Senza un lavoro investigativo in borghese sul teritorio, costante e con mezzi tecnologici adeguati, non verrà mai stroncato il fenomeno che si acuito negli ultimi anni sopratutto. I treni vengono utilizzati da alcuni (?) diversamente profughi come mezzo di trasporto ai fini di spaccio e occasionali furti. Essi viaggiano divisi ciascuno per carrozza in perenne comunicazione via smart-phone, ci sarà un motivo "organizzativo" per questo. Davanti ai supermercati c'è il racket dell'elemosina. Le donne hanno paura a girare da sole anche di giorno, da Trento in su, in diverse zone delle città e non poche cittadine persino delle valli isolate. L'argomento meriterebbe un approfondimento costante su cui diversi testimoni di fatti non denunziati potrebbero fornire il loro contributo.

Leave a comment

Rispondi a Hermann Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com