Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Colpita rete pedo-pornografica

13 Ottobre 2017

author:

Bolzano. Colpita rete pedo-pornografica

10 arresti, 47 perquisizioni e un ingente materiale informatico pedo-pornografico sequestrato è il risultato della maxi-operazione della polizia postale.

Si è conclusa nella giornata di mercoledì 11 ottobre l’esecuzione delle operazioni di perquisizione informatica delegate dalla Procura Distrettuale di Trento: 10 le persone arrestate, 47 le perquisizioni eseguite e ingente il materiale informatico sequestrato sul quale sono stati trovati file prodotti mediante lo sfruttamento sessuale di minori.

Le attività sono l’atto conclusivo di una rilevante indagine condotta dalla Sezione della Polizia Postale e delle Comunicazioni della Polizia di Stato di Bolzano, coordinate dal Centro Nazionale Contrasto alla Pedopornografia Online e dirette dal Sost. Proc. Dott. Ognibene della Procura Distrettuale di Trento.

Come ricostruito dagli inquirenti una fitta rete di pedofili e pedopornografi, utilizzando il servizio di instant messaging, ritenuto riservato e sicuro, aveva prodotto e scambiato numeroso materiale pedopornografico

Tutto parte con l’arresto di M.M. del febbraio dello scorso anno, trovato in possesso di un ingente quantità di materiale digitale (foto/video) contenente esibizioni pornografiche di minorenni. Dalle dichiarazioni rese dall’arrestato, i poliziotti hanno individuato ulteriori elementi e attraverso l’utilizzo di particolari software sono riusciti a ricostruire importanti particolari legati a responsabilità penali inerenti ad altri soggetti coinvolti. Tanto da scoprire i legami esistenti tra M.M. e una fitta rete di soggetti presenti in varie regioni italiane, tra cui Trentino Alto Adige, Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Lazio, Abruzzo, Puglia, Campania, Sicilia e Sardegna.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com