Cronaca

Bolzano. Brutale raid incendiario, date alle fiamme 23 campane per i rifiuti cartacei

26 Ottobre 2017

Bolzano. Brutale raid incendiario, date alle fiamme 23 campane per i rifiuti cartacei

SEAB intensifica i lavori per ripulire le piazzole devastate e sostituire i contenitori fuori uso.
Dopo il raid incendiario successo ieri sera a Bolzano,  SEAB sta letteralmente correndo per mettere in sicurezza e pulire i luoghi interessati e per sostituire i contenitori devastati. Per liberare le forze di lavoro necessarie per questo intervento straordinario, SEAB è stata costretta a sospendere alcuni interventi programmati per la giornata di oggi come le riparazioni dei cassonetti e inoltre il lavaggio dei contenitori. Per questo SEAB chiede i cittadini di avere pazienza e comprensione: appena i problemi più gravi saranno risolti, le squadre riprenderanno il loro lavoro giornaliero.
Per quanto riguarda il danno causato è ancora troppo presto per poterlo quantificare. Dopo i sopralluoghi effettuati durante la mattina, sappiamo che sono stati danneggiati 23 contenitori, prevalentemente campane di carta. E solo il costo di contenitori nuovi (escluso il trasporto ed il montaggio!) ammonta a ca. 10.000 €. A questo vanno aggiunti i costi dei mezzi e del personale per la rimozione dei contenitori danneggiati, lo smaltimento degli stessi, la pulizia di tutte le piazzole ed i successivo montaggio e posizionamento delle campane nuove. La vera dimensione di danno causato potrà quindi essere definita solamente dopo la conclusione di lavori che i collaboratori SEAB stanno ancora eseguendo.

Giornalista pubblicista, scrittore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com