Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. All’Upad la sanità altoatesina raccontata dai protagonisti medici

23 Ottobre 2017

author:

Bolzano. All’Upad la sanità altoatesina raccontata dai protagonisti medici

Una serie di incontri per parlare di sanità con i responsabili dell’Ospedale di Bolzano

 Mercoledì 25 ottobre durante la mattina all’Upad si terrà un incontro sulla sanità altoatesina dal titolo “Prevenzione e cura del diabete e delle sue complicanze” tenuto dal dr. Bruno Fattor.

Dopo tanto parlare da parte dei dirigenti aziendali, dei politici e dei media delle problematiche della sanità altoatesina, la parola passa ora ai protagonisti, ovvero a coloro che affrontano quotidianamente questi problemi. I responsabili medici dei reparti  dell’Ospedale di Bolzano si sono messi a disposizione, attraverso Upad, della cittadinanza per presentare le loro strutture, spiegarne l’organizzazione, l’attività, i punti di forza e di debolezza e le problematicità. Oltre a questo spiegheranno anche come si prevengono, si diagnosticano e si curano le principali patologie della specialità di loro competenza.

Da mercoledì 25 ottobre la sede Upad di via Firenze 51 a Bolzano, diventerà il luogo in cui sarà possibile incontrare gli esperti medici. Dalle 9.15 alle 11.00 gli incontri si terranno su molteplici tematiche: si parlerà di diabete, di malattie del sangue, dei reni, degli occhi, dell’apparato digerente. Un’occasione unica per conoscere, incontrare e dialogare con i professionisti a cui affidiamo la nostra salute.

Obiettivo di Upad è quello di estendere questi incontri ad altre specialità presenti sul nostro territorio al fine di promuovere una migliore conoscenza delle strutture sanitarie da parte della popolazione, favorendo una comprensione critica delle problematiche sanitarie filtrata dalle opinioni di chi è in prima linea.

Mercoledì 25 ottobre è previsto il primo incontro con il dr. Bruno Fattor, responsabile dell’ambulatorio diabetologico, che spiegherà come viene affrontato il diabete sul nostro territorio.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com