Cultura & Società Ultime Notizie

Alto Adige. Via libera alle prestazioni podologiche

4 Ottobre 2017

author:

Alto Adige. Via libera alle prestazioni podologiche

La Giunta Provinciale ha approvato ieri (3 ottobre 2017) un elenco specifico di prestazioni podologiche riservate a pazienti diabetici. Le persone che soffrono di diabete ora hanno la possibilità di usufruire di prestazioni podologiche anche in esenzione ticket. La clinica del piede “Centro podologico altoatesino” esprime la propria soddisfazione per questo importante traguardo.

In Alto Adige più di 21.000 persone soffrono di diabete. Nel corso della malattia molti diabetici sviluppano alterazioni nervose e vascolari responsabili del piede diabetico, una complicanza che causa insensibilità e facilita la formazione di ulcere ai piedi. Le infezioni a lungo andare, se non curate, possono procurare cancrena e potare all’amputazione dell’arto malato.

Con l’aggiornamento del nomenclatore tariffario provinciale delle prestazioni di specialistica ambulatoriale, la Giunta Provinciale ieri (3 ottobre) ha posto le basi per una migliore prevenzione e cura di questa complicazione legata al diabete. Da adesso in poi gran parte delle prestazioni podologiche per pazienti con diabete mellito di tipo I e II ricadono tra le prestazioni in esenzione ticket. Le persone che soffrono di piede diabetico possono dunque farsi prescrivere una visita dal podologo. Il podologo è il professionista sanitario abilitato alla cura di tutte le patologie del piede, tra cui anche il piede diabetico.

Il Direttore della clinica del piede “Centro podologico Altoatesino” Oskar Unterfrauner sottolinea l’importanza di questa decisione: “Se diagnosticata precocemente, la complicanza del piede diabetico può essere contrastata in modo efficace. È per questo che la prevenzione e cura da parte di persone specializzate, quali i podologi, è essenziale per migliorare la qualità di vita delle persone con diabete.” Anche il Presidente della cooperativa Stefano Ruele esprime la propria soddisfazione per l’approvazione del nuovo tariffario: “Questa è un’ottima notizia non solo per noi, ma soprattutto per le persone che soffrono di diabete. A nome di tutte queste persone vorremmo ringraziare la Giunta Provinciale e in particolare l’assessore Martha Stocker per l’impegno nel trovare una soluzione a questa questione”.
www.centropodologico.bz.it

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com