Cultura & Società Ultime Notizie

“10 ANNI A.G.C.I. ALTO ADIGE SÜDTIROL”

14 Ottobre 2017

author:

“10 ANNI A.G.C.I. ALTO ADIGE SÜDTIROL”

Venerdì 13 ottobre, A.G.C.I. Alto Adige Südtirol ha festeggiato i suoi primi 10 anni di attività offrendo alla cittadinanza un prestigioso concerto pianistico, presso la sala “A. B. Michelangeli” del Conservatorio Monteverdi di Bolzano.

Il pianista Lorenzo Di Bella, vincitore di molteplici concorsi e già premiato dal Presidente Ciampi, si è esibito con musiche di Mozart, Schumann e Liszt.

Inoltre, la serata è stata arricchita dalla voce narrante di Massimo Arcangeli, uno dei maggiori linguisti italiani, critico letterario e scrittore, docente universitario.

Sempre nell’ottica dei festeggiamenti di questi primi 10 anni di attività di AGCI e per promuovere la cultura cooperativistica all’interno delle scuole, la mattina del 13 ottobre AGCI ha coinvolto presso l’Aula Magna “Liceo Giosuè Carducci” circa 200 studenti del “Liceo Giosuè Carducci”, del “Liceo Scientifico Evangelista Torricelli” e dell’ “Istituto Tecnico Economico Cesare Battisti” offrendo loro una lezione tenuta a cura del Prof. Massimo Arcangeli dal titolo: “La lingua italiana in dieci punti, cosa c’è da sapere”. Un viaggio nell’italiano d’oggi attraverso i suoi punti critici e i suoi stretti legami con una società in rapida trasformazione.

Nell’ambito dei saluti di introduzione al concerto, il Presidente Giulio Clamer ha ringraziato tutti i presenti, le autorità, i cooperatori e i collaboratori di AGCI (Nicola, Fabrizio, Rosanna, Francesco ed Helen) nonché la cooperativa “We for You BZ” (Luisa e Donatella Cama) e ha relazionato circa i traguardi più significativi di questi 10 anni di attività a favore della cooperazione.

AGCI, associazione giuridicamente riconosciuta ai fini della promozione, dello sviluppo del movimento cooperativo e della vigilanza cooperativa situata in Via Siemens 23 a Bolzano, in questi anni si è distinta per l’ottenimento della certificazione (ISO – UNI EN 9001:2008), riguardante il sistema di management della qualità, ed ha avviato una serie di progetti in ambio sociale (assistenza delle persone non autosufficienti e assistenza all’infanzia) e non solo, ha promosso interventi di formazione e assistenza manageriale alle cooperative, ha costituito lo sportello informativo per la promozione e sviluppo della cooperazione “IDEACOOP”, ha realizzato lo sportello informativo per l’edilizia abitativa agevolata “OBIETTIVO CASA” ed anche una serie di strumenti di approfondimento e di studio del movimento cooperativo, tra cui il “Prontuario della Cooperativa”. AGCI è stata alla presidenza del C.P.C.S.  Comitato Paritetico della Cooperazione Sociale ed è tutt’ora membro attivo.

Inoltre, partecipa a tutti i tavoli di concertazione sindacale promossi a livello provinciale e regionale. In questi ultimi anni AGCI ha promosso e avviato una serie di iniziative in ambito di edilizia abitativa agevolata e prossimamente si avvieranno i lavori per la realizzazione delle unità abitative in Via Druso Est a Bolzano (23 famiglie realizzeranno la propria casa in cooperativa). In ambito sociale, AGCI ha dato il suo contributo al fine dell’introduzione delle clausole sociali per gli appalti pubblici concernenti le cooperative sociali, sia a livello provinciale che a livello comunale (predisposizione di un apposito workshop) e per i giovani ha formulato alcune significative proposte per l’acquisto della prima casa.

Va ricordato che sono state realizzate una serie di pubblicazioni tra cui il libro sui primi 90 anni della Famiglia Cooperativa di Bronzolo, curata da Pinuccia Di Gesaro della Società Cooperativa Praxis di Bolzano.

L’Associazione AGCI è attiva su vari ambiti della promozione cooperativa, della vigilanza, del sociale, del lavoro, dell’edilizia, della formazione ed educazione cooperativa e partecipa al tavolo di coordinamento provinciale delle cooperative dell’Alto Adige Südtirol, ha stipulato una serie di accordi anche con gli istituti bancari per favorire il credito alle cooperative (vedi micro credito con BANCA ETICA) ed è partner di diversi enti di garanzia.

AGCI ad oggi conta 100 ASSOCIATI!

Tornando all’evento serale, dal titolo: “FANTASIE D’AMORE”, hanno partecipato più di 400 persone ed erano presenti importanti Autorità a livello comunale, provinciale e regionale, nonché le Associazioni Raiffeisenverband, Confcooperative Alto Adige e LegacoopBund.

L’Assessore regionale alla cooperazione ha espresso il suo apprezzamento per quanto fatto sino ad ora da AGCI e ha fatto menzione delle prossime tappe che riguardano le cooperative ed in particolar modo delle cooperative sociali, che si dovranno adeguare alle nuove disposizioni in materia di welfare. Il settore è stato da poco riordinato a livello nazionale e ci saranno delle novità che riguarderanno anche le cooperative sociali locali. Con la finanziaria regionale del c.a. sono in arrivo importanti novità che riguarderanno le cooperative sociali e che verranno esposte in un prossimo convegno che si terrà nel mese di novembre p.v. a Trento, insieme alle centrali cooperative del Trentino Alto Adige – Südtirol.

Sempre nell’ottica dei festeggiamenti di questi primi 10 anni di attività di AGCI e per promuovere la cultura cooperativistica all’interno delle scuole, la mattina del 13 ottobre u.s. AGCI ha coinvolto circa 200 studenti del “Liceo Giosuè Carducci”, offrendo loro una lezione tenuta a cura del Prof. Massimo Arcangeli dal titolo: “La lingua italiana in dieci punti, cosa c’è da sapere”. Un viaggio nell’italiano d’oggi
attraverso i suoi punti critici e i suoi stretti legami con una società in rapida trasformazione.

Gli eventi proposti sono stati organizzati e curati da Weforyou BZ cooperativa sociale aderente ad AGCI Alto Adige.

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com