Scuola Ultime Notizie

Bolzano. Studente dell’Istituto Max Valier realizza software per il servizio di radiocomunicazioni della protezione civile

27 Settembre 2017

Autore:

Bolzano. Studente dell’Istituto Max Valier realizza software per il servizio di radiocomunicazioni della protezione civile

Durante lo scorso anno scolastico il servizio radiocomunicazioni provinciale dell’Agenzia per la protezione civile ha avviato un progetto con l’Istituto tecnico in lingua tedesca Max Valier di Bolzano. Il necessario supporto tecnico è stato garantito dall’impresa Cassidian Communication GmbH (Airbus). Lo studente Lukas Kofler ha portato a compimento il progetto realizzando un programma per la rete di trasmissione digitale TETRA. Lo strumento sarà messo a disposizione di tutte le organizzazioni della protezione civile e dell’amministrazione statale come mezzo di comunicazione nelle situazioni di emergenza. Nel corso della presentazione del progetto avvenuta martedì, 26 settembre il direttore della Agenzia per la protezione civile, Rudolf Pollinger, ha sottolineato che per la pubblica amministrazione non è facile mettere insieme insegnamento, ricerca e sviluppi pratici, ma in questo caso, invece, vi è stata una collaborazione eccellente a tutti i livelli.

Il giovane programmatore Lukas Kofler, che oggi frequenta l’ultimo anno dell’indirizzo informatico dell’istituto Valier ha spiegato come il sistema di salvataggio dei dati della rete della protezione civile sia molto complicato, così come l’analisi dei dati. Grazie all’applicazione realizzata il lavoro viene molto velocizzato e i dati vengono salvati in una banca dati invece che sovrascritti come avveniva finora. Possono anche essere effettuate ricerche per “voci” e i risultati possono essere esportati. I numeri dei chiamanti e dei chiamati, i membri del gruppo e il loro numero, il tempo e la durata della chiamate vengono registrati, così come i messaggi di errore e le connessioni interrotte. Il programma realizzato dallo studente con il sostegno dei docenti Michael Wild e Franz Obkircher è stato molto apprezzato da direttore Pollinger e dal coordinatore del servizio radiocomunicazioni, Markus Rauch.

In foto: Markus Rauch con lo studente Lukas Kofler/c-USP/Maja Clara

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *