Politica Ultime Notizie

Bolzano. Sinfonia, incontro con gli inquilini di via Aslago

29 Settembre 2017

author:

Bolzano. Sinfonia, incontro con gli inquilini di via Aslago

Al via i lavori di risanamento energetico degli alloggi comunali per migliorarne gli standard energetici ed il comfort abitativo

La sala polifuzionale di piazza Nikoletti a Oltrisarco, ha ospitato nei giorni scorsi un incontro promosso dal Comune capoluogo con gli inquilini delle case comunali di via Aslago in occasione dell’avvio dei lavori di ristrutturazione e risanamento energetico degli edifci per migliorarne gli standard oltre al comfort abitativo, nell’ambito del progetto Sinfonia cofinanziato dall’Unione Europea e dalla Provincia. Oltre agli assessori comunali Luis Walcher (Lavori Pubblici) e Sandro Repetto (Patrimonio) presenti i tecnici comunali responsabili, progettisti e rappresentanti delle ditte incaricate dei lavori. Obiettivo della serata che ha visto una buona partecipazione degli inquilini, quello di illustrare il cronoprogramma dei lavori, le caratteristich edelle principali lavorazioni e le tempistiche.
Un intervento che nel complesso di via Aslago (civici 25-27-29-31-33-35), riguarda 70 alloggi oltre alla realizzazione di piani aggiuntivi grazie al bonus cubatura, per un totale di 14 nuovi alloggi. I lavori nel cantiere, con gli inquilini che continueranno a vivere all’interno delle loro abitazioni, dureranno 15 mesi e si concluderanno dunque, salvo imprevisti entro la fine del 2018. Spesa complessiva per trasformare gli alloggi da Casaclima G a Casclima A, oltre 5 milioni di Euro.
Oltre a quello di via Aslago, il progetto Sinfonia comprende anche il complesso comunale di via Passeggiata dei Castani con lavori di ristrutturazione, anche in questo caso, in fase di avvio. Sinfonia nasce come progetto destinato a trasformare alcune aree per renderle modello europeo nella gestione sostenibile dell’energia. Contestualmente alla riqualificazione energetica, il Comune di Bolzano punta ad attuare anche una rigenerazione urbana delle aree interessate dagli interventi.
Dapprima gli studi di fattibilità concernenti il risanamento energetico dei lotti inseriti nel progetto, quindi l’affidamento degli incarichi di progettazione degli interventi con i relativi passaggi tecnici e amministrativi per ultimare l’iter. Ora questo un nuovo importante step con il coinvolgimento degli inquilini, così come già avvenuto più volte anche in passato.  Come detto, uno dei punti fondanti del progetto Sinfonia, è che durante l’esecuzione dei lavori, gli inquilini potranno rimanere nelle proprie case. E’ questa la ragione per la quale i progettisti e tecnici comunali hanno individuato e condiviso soluzioni costruttive e tecniche per ridurre il più possibile i disagi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com