Arte Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Inaugurato il Murales di piazza Don Bosco

5 Settembre 2017

author:

Bolzano. Inaugurato il Murales di piazza Don Bosco

Square of Mine ha consentito al giovane Matteo Picelli di realizzare la sua opera sulle superfici dell’arco antistante la scuola Don Bosco.

È stato presentato e inaugurato stamane nel parco antistante la scuola Don Bosco il grande murales realizzato da Matteo Picelli vincitore del concorso “Square of Mine” promosso dal Quartiere Don Bosco, con l’associazione Volontarius/MurArte e l’Ufficio Famiglia, Donna, Gioventù e Promozione Sociale del Comune di Bolzano per valorizzare il grande arco posto davanti all’istituto scolastico. Presenti all’inaugurazione, tra gli altri, anche l’Assessore comunale alla Scuola e Tempo Libero Monica Franch, il presidente della Circoscrizione Don Bosco Alex Castellano, lo stesso giovane artista Matteo Picelli, alcuni consiglieri di circoscrizione e rappresentanti di Volontarius/Murarte e dell’amministrazione cittadina.
Il Comune di Bolzano e la Circoscrizione Don Bosco hanno promosso nei mesi scorsi, un concorso per giovani artisti bolzanini al fine di abbellire e riqualificare l’arco nel parco della scuola Don Bosco. “Un’ interessante opportunità – è stato sottolineato durante la presentazione – per coinvolgere i giovani e renderli protagonisti e per far crescere nel contempo il senso di appartenenza al capoluogo. Un progetto condiviso e partecipato che ha coinvolto anche i cittadini nella fase di scelta delle varie proposte artistiche” .
Un’ opera che intende esprimere “condivisione, integrazione e semplicità” sono parole dell’artista, scelta dagli stessi abitanti del quartiere che hanno premiato  Matteo Picelli  tra i tre finalisti del concorso individuati da un’apposita giuria tecnica che aveva visionato nove bozzetti pervenuti.
Quattro superfici murarie dell’arco sono state così decorate dal giovane studente bolzanino ed il risultato è ora ben visibile nel parco di fronte all’entrata principale della scuola Don Bosco. Sono stati premiati i lavori che maggiormente rispondevano ai criteri stabiliti dal regolamento (qualità tecnica e stilistica; presenza di soggetti e/o significati legati al quartiere Don Bosco; presenza di soggetti e/o significati che rappresentino valori positivi per la comunità; integrazione con le forme della struttura architettonica e con il paesaggio urbano circostante; originalità). I tre lavori prescelti dalla giuria sono stati presentati alla cittadinanza che, come detto, ha potuto esprimere la propria preferenza recandosi a votare direttamente nella sede della Circoscrizione.

In foto: Matto Picelli davanti alla sua opera. È lui il vincitore del concorso Square of Mine

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *