Sport Ultime Notizie

Presentata la 6 Ore Alto Adige/Südtirol: il 17 settembre (h 10.15) la prima 6 ore su circuito in regione

25 Agosto 2017

author:

Presentata la 6 Ore Alto Adige/Südtirol: il 17 settembre (h 10.15) la prima 6 ore su circuito in regione

L’ultramaratona organizzata dall’ASD Dribbling Bolzano, che andrà in scena al Safety Park di Vadena in parallelo a una staffetta 6×1 ora, è stata presentata oggi presso Sportler a Bolzano alla presenza dell’ultramaratoneta Hermann Achmüller. Anche il vicepresidente della Provincia Tommasini interessato a partecipare. Iscrizioni alla website www.6orealtoadigesuedtirol.com

Manca pochissimo alla prima edizione della 6 ore Alto Adige/Südtirol: il 17 settembre il Safety Park di Vadena ospiterà la prima ultramaratona su circuito della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol.

L’evento è stato presentato oggi nel negozio Sportler a Bolzano dal presidente Dribbling Leonardo Filippi, che ha sottolineato l’importanza di questa nuova sfida per la storica società sportiva bolzanina nata nel 1994, e dal direttore di gara Francesco Damiani, già campione italiano 24 ore su pista nel 2013, secondo il quale “una 6 ore è una prestazione molto particolare, perché quando finiscono le energie fisiche gli atleti iniziano una gara tutta di testa”. Lo ha confermato Hermann Achmüller, ospite d’onore alla conferenza stampa: l’ultramaratoneta sudtirolese componente della nazionale italiana dei 100 km, che sta completando il circuito delle 6 World Marathon Majors (Tokio, Boston, Londra, Berlino, Chicago e New York), sarà presente alla staffetta 6×1: “Per me sarà un test in vista della 44a Maratona di Berlino, in programma una settimana dopo”.

Alla presentazione hanno partecipato anche il vicepresidente della FIDAL provinciale Edmund Lanziner e il vicepresidente della Provincia autonoma di Bolzano, Christian Tommasini, che ha annunciato l’interesse a formare una squadra della Provincia con cui partecipare, dato che nella Giunta provinciale ci sono diversi runners: “È molto bello che la struttura del Safety Park si apra anche ad attività diverse da quelle motorizzate, che possono coinvolgere appassionati sportivi e le loro famiglie”, ha apprezzato Tommasini. A tutti loro è dedicata la parallela staffetta a squadre 6×1 ora: vi potranno partecipare squadre formate da 3 a 6 atleti o atlete, ognuno dei quali correrà la frazione di un’ora, per un massimo di due frazioni a testa. Ma anche la 6 ore individuale, il cui obiettivo è percorrere il maggior numero di km nel tempo stabilito, è, secondo Francesco Damiani, “una gara democratica, perché tutti partono e finiscono nello stesso momento”.

Gli atleti in gara si misureranno su un percorso pianeggiante e asfaltato di 1.085 metri esatti, come stabilito dai misuratori ufficiali FIDAL. La gara individuale  rientra nel calendario dei Grand Prix IUTA 2017 di ultramaratona e mette in palio premi in denaro: 500 € per il primo e la prima, 250 € per il secondo e la seconda, 120 € per il terzo e la terza, oltre a premi minori.

Chi desidera iscriversi alla gara, patrocinata da Provincia autonoma di Bolzano, Regione autonoma Trentino Alto Adige/Südtirol e Comuni di Bolzano e Vadena, può farlo visitando website www.6orealtoadige-suedtirol.com, dove troverà anche il regolamento. Tra gli atleti già iscritti, oltre a Hermann Achmüller, gli ultramaratoneti Francesca Innocenti e Marco Ferrari nella gara individuale.

In foto: primo da sx, il vicepresidente della Provincia autonoma id Bolzano Christian Tommasini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com