Cultura & Società Ultime Notizie

Delegazione dell’economia altoatesina visita l’azienda Gemüseland Tirol

1 Agosto 2017

author:

Delegazione dell’economia altoatesina visita l’azienda Gemüseland Tirol

Rappresentanti dell’Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi, della Camera di commercio di Bolzano e dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige hanno visitato ieri l’azienda “Gemüseland Tirol” a Hall in Tirolo. I partecipanti hanno raccolto idee sulla commercializzazione di prodotti locali sul mercato di origine e su processi produttivi sostenibili in agricoltura.

La Gemüseland Tirol è un’impresa agricola innovativa nata da cinque produttori di verdure che si sono riuniti sul terreno di un’ex caserma militare. L’impianto comune è stato sviluppato sulla base di un progetto di smart city, il che significa che l’azienda di coltivazione di verdure è energeticamente autosufficiente e altamente efficiente, nonché concepita per un utilizzo consapevole delle risorse. Le grandi dimensioni dell’impresa consentono ai cinque agricoltori di ottimizzare il trasporto delle merci, offrire un ampio assortimento e vendere i prodotti in maniera uniforme.
“Il Tirolo ha una lunga tradizione di successo nella coltivazione di verdure – anche perché qui si è riusciti a creare una forte collaborazione tra agricoltura, gastronomia e commercio. La coltivazione di verdure può diventare ancora più interessante anche per i nostri contadini e le nostre contadine, perché sempre più consumatori e consumatrici apprezzano le verdure dell’Alto Adige. Dobbiamo sfruttare al meglio questa opportunità”, dichiara Leo Tiefenthaler, Presidente dell’Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi.
Attualmente in Alto Adige sono 400 le imprese agricole che coltivano verdure come attività secondaria. Patate e cavolfiore sono i prodotti più diffusi.
Il Presidente della Camera di commercio, Michl Ebner è convinto che questa idea sia interessante anche per l’Alto Adige: “Abbiamo osservato soprattutto le strategie di commercializzazione di Gemüseland Tirol. Volevamo capire quali sono le opportunità di vendita dei prodotti agricoli sul mercato locale. Con questa idea imprenditoriale sostenibile si aiutano gli agricoltori e le agricoltrici locali.”
“I negozi alimentari e di generi misti puntano sulla crescente domanda di prodotti stagionali da parte dei clienti. Esse sostengono l’iniziativa dell’Unione in collaborazione con il Bauernbund ‘Chi pensa globale, compra locale’. I produttori locali possono utilizzare una rete di 300 negozi di generi alimentari in tutta la provincia”, informa il Presidente mandamentale dell’Unione Philipp Moser.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *