Politica Ultime Notizie

Diego Salvadori nominato alla presenza del Senatore Quagliarello commissario di IDeA per l’Alto Adige

2 Luglio 2017

author:

Diego Salvadori nominato alla presenza del Senatore Quagliarello commissario di IDeA per l’Alto Adige

Unità del Centrodestra, partendo dal ruolo fondamentale delle liste civiche, una politica che si riappropri dei valori etici: su queste basi Diego Salvadori è stato nominato nel corso della prima assemblea regionale tenutasi a Trento, alla presenza del Senatore Gaetano Quagliarello, commissario per la provincia di Bolzano di IDeA, il movimento nato dall’iniziati va di numerosi deputati e senatori dell’area alternativa al Pd.

Non ci sarà sovrapposizione di ruolo fra L’Alto Adige nel cuore e Uniti per Bolzano, lista nella quale Salvadori è stato eletto in Consiglio di circoscrizione ad Europa Novacella a Bolzano e che continuerà a rappresentare, e IDeA che si propone di essere una rete di amministratori e cittadini che vogliano riprendere l’iniziativa politica con lo sguardo rivolto anche alla dimensione nazionale. L’assunzione del ruolo di commissario di IDeA da parte di Salvadori è stata salutata con favore dal consigliere provinciale Alessandro Urzì che si è complimentato: l’Alto Adige nel cuore dimostra così di essere sempre più un luogo di incontro locale di esperienze diverse orientate verso l’unità dell’area alternativa al PD.

Il senatore senatore Gaetano Quagliariello assieme al coordinatore regionale Maurizio Roat hanno dato vita alla prima assemblea in regione di “IDeA, popolo e libertà”..

Diego Salvadori ha presentato i suoi obiettivi: “C’era l’esigenza di rappresentare sul territorio un movimento che dà voce ai miei principi e valori. L’unità del centrodestra dovrà essere motore per una svolta decisiva alla situazione di stallo in cui le sinistre stanno condannando il nostro territorio ed il nostro Paese. Il Centrodestra unito, ripartendo dalle esperienze civiche – ha ricordato Salvadori – si candida a tornare a governare poggiandosi proprio sulle forze politiche locali che condividono ideali sani, che devono avere una visione verso il futuro poggiando saldamente le fondamenta sulle nostre comuni radici cristiane e che sono la spinta per dare coraggio per riassegnare alla famiglia il ruolo che le spetta nella società, dare impulso all’economia, avendo cura delle politiche sociali, della sanità”.

Salvadori ha segnato subito il confine del suo impegno: “Il mio punto di partenza per questa sfida saranno le battaglie etiche per la quali combatto da diversi anni sui temi della famiglia, dei figli, della libertà educativa, del diritto al lavoro, del diritto alla vita di ogni persona dal concepimento alla morte naturale e quello di ogni bambino a nascere e crescere con una madre ed un padre. Principi non negoziabili che continuerò, con IDeA assieme a L’Alto Adige nel cuore e Uniti per Bolzano, a mettere al centro di tutta la mia azione politica”.

In foto: Gaetano Quagliarello e Diego Salvadori    

 

 

 

   

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com