Cronaca Cronaca Nera Ultime Notizie

Bolzano. Il rapinatore tradito da un segno di riconoscimento inconfondibile

5 Luglio 2017

author:

Bolzano. Il rapinatore tradito da un segno di riconoscimento inconfondibile

Un dente scheggiato ha consentito l’individuazione del malvivente.

Si era presentato alla reception del Kolping e aveva intimato alla donna dall’altra parte del bancone di consegnarle i soldi della cassa. Brandiva una siringa sporca di sangue chiarendo di essere sieropositivo. L’arrivo improvviso di un ospite della casa e la prontezza della donna hanno fatto desistere il male intenzionato che era fuggito a piedi per le vie del centro.
L’indagine, coordinata dal sostituto procuratore Luisa Mosna è partita utilizzando i particolare segnalati dall’impiegata. Inconfondibile, tra questi un dente scheggiato dell’arcata inferiore, grazie al quale gli investigatori hanno individuato l’autore della tentata rapina. Si tratta di un 58enne italiano senza fissa dimora con diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. È stato denunciato.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com