Politica Ultime Notizie

Urzì. Solidarietà ai precari della scuola dell’Alto Adige e pieno sostegno alle tesi sostenute con il ricorso al Consiglio di Stato

12 Giugno 2017

author:

Urzì. Solidarietà ai precari della scuola dell’Alto Adige e pieno sostegno alle tesi sostenute con il ricorso al Consiglio di Stato

Il mancato accoglimento da parte della Provincia di Bolzano della legge statale sulla Buona scuola penalizza ingiustamente il comparto dei precari altoatesini che non vedono riconosciuto il loro diritto all’assunzione di ruolo come avviene nel resto d’Italia, fa sapere il consigliere provinciale dell’Alto Adige nel cuore Alessandro Urzì in una nota, evidenziando che il Gruppo consiliare dell’Alto Adige nel cuore, che sin dall’inizio è stato a fianco ed ha sostenuto i precari in questa lunga ed estenuante battaglia, nel manifestare la più profonda solidarietà ai docenti così ingiustamente penalizzati da un’applicazione parziale della legge in ambito locale, conferma il pieno sostegno a tutte le iniziative del coordinamento docenti che hanno annunciato nelle scorse ore l’appello al Consiglio di Stato del ricorso recentemente rigettato dal Tar di Bolzano. L’Alto Adige nel cuore, che nelle scorse settimane ha presentato un disegno di legge per intervenire in maniera concreta e fattiva sull’assunzione a ruolo dei docenti presenti nelle graduatorie ad esaurimento, sarà a fianco dei precari altoatesini nell’annunciata mobilitazione che prevede iniziative di protesta qualora la maggioranza al governo della Provincia di Bolzano si ostinasse a non voler accogliere le loro istanze, conclude il consigliere provinciale.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *