Politica Ultime Notizie

Merano. Kaufleute Aktiv, trovata la risoluzione extragiudiziale

29 Giugno 2017

author:

Merano. Kaufleute Aktiv, trovata la risoluzione extragiudiziale

Il Comune di Merano ha risolto in modo extragiudiziale la vertenza con l’associazione Kaufleute Aktiv in merito al mercatino natalizio. Kaufleute Aktiv rinuncia in favore del Comune a tutti i marchi in suo possesso. Inoltre, ambedue le parti rinunciano a tutte le proprie pretese finanziarie.

Il marchio dei Mercatini di Natale a Merano, il cui valore era stato quantificato da una società esterna in 270.000 euro, passerà interamente da Kaufleute Aktiv al Comune di Merano. In cambio l’Amministrazione comunale rinuncia all’importo di 145.872,82 euro, rivendicato dal Comune per i contributi illegittimamente percepiti negli anni prima del 2012 per l’organizzazione del mercatino. Kaufleute Aktiv aveva restituito già circa 98.000 euro alle casse comunali.

Kaufleute Aktiv rinuncia anche alla sua pretesa risarcitoria di 272.449,48 euro per danni subiti dalla risoluzione anticipata del contratto quinquennale nel 2012 per l’organizzazione del mercatino. La risoluzione era stata deliberata dal Comune dopo che la Procura della Repubblica aveva avviato delle indagini e aperto quindi un procedimento penale a carico dell’associazione.

“Si chiude così, finalmente, un capitolo doloroso e si é fatta chiarezza”, riferisce il Sindaco Paul Rösch in occasione della conferenza stampa odierna, invitando a guardare ora al futuro. “Il Mercatino di Natale é indiscutibilmente un volano per l’economia meranese, un best seller che noi vogliamo continuare a scrivere.”

L’accordo è stato firmato dall’associazione Kaufleute Aktiv e dal Sindaco Rösch venerdì scorso e ratificato ieri con delibera della Giunta comunale. Kaufleute Aktiv rinuncerà al proprio marchio presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM), affinché il Comune possa registrarlo a nome dell’Amministrazione.

In foto: il Sindaco Paul Rösch    

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *