Cultura & Società Ultime Notizie

Laives. Successo per l’iniziativa “Uno scontrino per la scuola”

17 Giugno 2017

author:

Laives. Successo per l’iniziativa “Uno scontrino per la scuola”

Un successo al di sopra di ogni aspettativa quello dell’iniziativa “Uno scontrino per la scuola”, promosso dall’Unione Commercio con la collaborazione del comune di Laives e il sostegno della Cassa Raiffeisen della Bassa Atesina. In tre mesi i 1526 studenti delle scuole presenti sul territorio hanno raccolto ben 75.542 scontrini nelle 35 aziende coinvolte nel progetto. Duplice l’obiettivo: promuovere tra i più piccoli la cultura del commercio del vicinato e l’educazione fiscale e, allo stesso tempo, sostenere le aziende locali. L’iniziativa si è conclusa questa mattina con la cerimonia di premiazione al teatro Gino Coseri, alla presenza delle assessore Claudia Furlani e Daniela Vicidomini.

Al progetto hanno partecipato con entusiasmo tutti gli alunni delle 8 scuole, tra elementari e medie di Laives, San Giacomo e Pineta, che dal 13 febbraio al 21 maggio hanno raccolto gli scontrini negli appositi contenitori presenti nelle rispettive scuole. Successivamente i box sono stati svuotati ed è quindi stata controllata la validità degli scontrini. La vittoria è stata assegnata all’istituto scolastico che ha raccolto il maggior numero di scontrini in rapporto al numero degli studenti.

Il concorso è stato vinto dalla scuola elementare in lingua tedesca Astrid Lindgren, che ha raccolto in media 115 scontrini per ciascun alunno, vincendo così in premio una videocamera e due radio digitali. Il secondo posto è andato alla scuola elementare in lingua tedesca di San Giacomo (in media 90 scontrini per studente) che ha ottenuto 5 radio digitali. Al terzo posto si è classificata la scuola elementare in lingua italiana Gandhi (54 per alunno), che ha vinto un videoproiettore. La classifica prosegue con la scuola elementare Collodi di Pineta (52 per alunno e un notebook in premio), la scuola media Franzelin (32 per alunno), la scuola di Vadena (20 per alunno), la scuola elementare di San Giacomo (16 per alunno) e la scuola media Filzi (12 per studente).

I premi e i buoni per chi si è classificato dal quinto all’ottavo posto sono stati messi a disposizione dai commercianti che hanno aderito all’iniziativa.

In foto: la cerimonia di premiazione al teatro Gino Coseri

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com