Sport Ultime Notizie

Domenic Monardo rinforza l’attacco dei Foxes

23 Giugno 2017

author:

Domenic Monardo rinforza l’attacco dei Foxes

Arrivano i primi volti nuovi in casa HCB Alto Adige Alperia. Ad aprire le danze è il 28enne canadese Dominic Monardo, talentuosa e rapida ala destra.

Monardo (180 cm x 86 kg) viene descritto come un grande pattinatore, in grado di sfruttare velocità e bel gioco per creare occasioni da rete. Leader carismatico dentro e fuori dal ghiaccio, ha rivestito anche il ruolo di capitano durante la sua esperienza alla Lake Superior State University, in NCAA.

È proprio qui che inizia la sua carriera nell’hockey che conta, dopo 4 stagioni nelle leghe giovanili dell’Ontario. In NCAA Monardo ha messo a segno la bellezza di 101 punti in 153 partite. Nella stagione 2012/13, durante la sua ultima esperienza con la Lake Superiore State University, fa segnare le sue prime 3 presenze in ECHL con la maglia dei Gwinnett Gladiators. L’anno successivo è quello del definitivo salto di categoria: in East Coast, con i Reading Royals, vive subito una stagione da protagonista con 47 punti in 75 partite, frutto di 27 goal e 20 assist. Prestazioni che gli valgono il primo contratto in AHL nel 2014/15: con gli Springfield Falcons, Monardo raccoglie 14 punti (10+4) in 43 partite, giocando inoltre 3 partite ancora in ECHL sempre con i Reading Royals. Dopo un’altra stagione con i Falcons (13 punti in 44 partite), l’attaccante canadese ha giocato l’ultimo anno diviso tra gli Hershey Bears (AHL, società affiliata dei Washington Capitals – 3 punti in 11 partite) e i South Carolina Stingrays (ECHL – 51 punti in 65 partite). Con gli Stingrays ha disputato un ottimo playoff, raggiungendo la finale poi persa contro i Colorado Eagles.

“Sono davvero entusiasta di trasferirmi a Bolzano – queste le prime parole di Monardo da biancorosso – l’hockey europeo mi attira moltissimo: la pista più grande darà senz’altro sfogo al mio istinto offensivo, sono un giocatore a cui piace giocare il disco e creare gioco e occasioni. Qui in East Coast sentivo di aver dato tutto quello che potevo, avevo bisogno di nuovi stimoli. È un nuovo capitolo della mia carriera e voglio aiutare la squadra a raggiungere tutti gli obiettivi possibili, senza mai accontentarsi. Al college ho giocato con Schofield e Sparks, so che hanno giocato a Bolzano e mi hanno parlato molto bene del campionato e dell’ambiente. La mia famiglia è felicissima della mia scelta, mi sostengono e io non vedo l’ora di iniziare”.

Alle parole del nuovo acquisto dei Foxes, si aggiungono quelle di coach Pat Curcio: “Domenic è un ottimo giocatore – spiega – siamo molto felici di poterlo accogliere nella famiglia biancorossa: è un leader fantastico e un’ottima persona. È dotato di buon gioco e grande pattinaggio, sarà emozionante per i tifosi vederlo in azione: sa gestire il disco, superare gli avversari con la sua velocità e trovare la via della rete”.

Foto: Hershey Bears    

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *