Cronaca Nera Ultime Notizie

Cina. Esplosione all’asilo, otto morti, 65 feriti

16 Giugno 2017

author:

Cina. Esplosione all’asilo, otto morti, 65 feriti

Il probabile attentatore, un malato di mente 22enne, è rimasto ucciso.

È stata una bomba a provocare l’esplosione dell’asilo cinese in cui hanno perso la vita 8 persone e 65 sono rimaste ferite. Lo afferma la tv cinese, precisando che una persona sospetta è stato uccisa.
L’esplosione ha avuto luogo nella provincia orientale del Jiangsu,nel pomeriggio di ieri, mentre i bambini erano in procinto di uscire dalla scuola materna di Xuzhou, e gli adulti erano in attesa del loro arrivo.
L’ordigno rudimentale ha ucciso lo stesso attentatore, un uomo di 22 anni con problemi mentali che, nei giorni scorsi, aveva affittato una stanza nei pressi della scuola. Sui muri aveva scritto frasi sconnesse e parole come «muori» e «distruggi». Sempre nella camera la polizia ha rinvenuto materiale per la fabbricazione di esplosivi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *