Cronaca Cultura e società Ultime Notizie

Bolzano. Polo bibliotecario, Condotte spa vince la gara, entro il 2020 complesso ultimato

27 Giugno 2017

author:

Bolzano. Polo bibliotecario, Condotte spa vince la gara, entro il 2020 complesso ultimato

Verranno riunite la Biblioteca Tessmann, la biblioteca provinciale Claudia Augusta e la biblioteca civica comunale di Bolzano.

Si chiama Condotte d’Acqua Spa l’impresa romana che costruirà il nuovo polo bibliotecario di Bolzano di via Longon. Ieri l’ufficio provinciale guidato dal dirigente Thomas Mathà ha siglato la pre-aggiudicazione della gara. La società si è aggiudicata la commessa con il ribasso di appena lo 0, 25 rispetto alla base prevista nel capitolato di 40 milioni di euro. Quindi saranno incassati dalla Condotte 39,90 milioni di Euro per la realizzazione del Polo bibliotecario. A favore del progetto ha giocato la qualità dell’offerta, valutato il 70 per cento del punteggio necessario per l’aggiudicazione. La volumetria prevista per la struttura è di 118.590 metri cubi, dei quali poco più di 10 mila si riferiscono al riutilizzo e riqualificazione delle planimetria preesistente, e si estenderà su 27.040 metri quadrati di superficie. Il progetto, aggiudicato con gara europea è di Christoph Mayr Fingerle. Perché i lavori possano partire sarà necessaria ancora una serie di verifiche ulteriori. A meno di eventuali ricorsi l’opera dovrebbe essere avviata entro l’anno ed essere ultimata nell’autunno 2020. All’interno del polo verranno riunite la Biblioteca Tessmann, la biblioteca provinciale Claudia Augusta e la biblioteca civica comunale di Bolzano.

Foto, entrata della attuale Biblioteca civica

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *