Politica Ultime Notizie

Bolzano. Festa della Repubblica, valori attuali come 71 anni fa

3 Giugno 2017

author:

Bolzano. Festa della Repubblica, valori attuali come 71 anni fa

A Palazzo ducale ricevimento, consegna delle onorificenze, concerto.

I valori di allora,del 1946, ci appartengono e ci uniscono. Valori che sono scritti nella carta costituzionale, che anche i giovani hanno l’opportunità di scoprire giorno dopo giorno.” Così il prefetto Vito Cusumano ha commentato le cerimonie tenutesi ieri mattina a Bolzano, Laives e a Bressanone in occasione dei 71 anni della festa della Repubblica. In mattinata, in piazza Walther , a Bolzano si è tenuto l’alzabandiera alla presenza delle massime autorità dello Stato.

In pomeriggio le celebrazioni sono continuate a Palazzo ducale dove Cusumano ha letto il messaggio di Sergio Mattarella inviato a tutti i Prefetti d’Italia. “Come ha sottolineato il Capo dello Stato – ha commentato il Prefetto facendo riferimento ai migranti, all’integrazione, alle pari opportunità – l’attualità dei valori del 1946 ci appartiene  e ci unisce. Valori che sono scritti nella Carta costituzionale, che i ragazzi delle scuole hanno l’opportunità di scoprire quotidianamente.

Nella manifestazione svoltasi nel giardino interno del Palazzo ducale, alla presenza di numerosi ospiti , si è poi svolta la cerimonia di consegna della medaglia d’onore conferita dal presidente della Repubblica a Dante Pocchiesa Vecchiuto, che riuscì a portare in salvo dai lager nazisti numerosi deportati e internati. Inoltre sono stati consegnanti due diplomi di onorificenza al merito della Repubblica italiana, diploma di cavalierato al tenente colonnello Livio Mantegnana e diploma di ufficiale al generale di Corpo d’Armata Federico Bonato.

Gli studenti del Conservatorio Monteverdi di Bolzano hanno poi tenuto il concerto conclusivo della manifestazione con brani di Mozart, Telemann e Vivaldi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *