Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Benko acquista il “buco “di via Alto Adige

10 Giugno 2017

author:

Bolzano. Benko acquista il “buco “di via Alto Adige

Firmato il contratto per il prezioso terreno dove sorgerà un edificio terziario commerciale

Ieri mattina  il Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi ed il legale rappresentante della BZ IMMO srl Heinz Peter Hager, consociata del gruppo Signa di René Benkohanno firmato il contratto di compravendita per la cessione del terreno sito in via Alto Adige, ubicato fisicamente tra l’edificio della Camera di Commercio ed il condominio privato City Center per trasferire il diritto di proprietá dal Comune di Bolzano alla societá BZ IMMO. La società si era aggiudicata l’immobile in seguito all’asta tenutasii lo scorso 10 aprile.

Particolarmente soddisfatto il primo cittadino: “Con la firma di quest’oggi in calce al contratto di compravendita, abbiamo messo la parola fine a questa vicenda la cui conclusione era attesa da anni. Con grande determinazione e con una stima base elevata, siamo riusciti a portarla in porto al meglio. Questo è un fatto estremamente positivo da un punto di vista economico e finanziario – ha commentato Caramaschi- e di piena soddisfazione per il Comune che ha incassato 23 milioni di Euro, ma di soddisfazione anche da un punto di vista urbanistico visto che entro la fine dell’anno dovrebbero iniziare i lavori di sistemazione e copertura dell’area”. Il Sindaco ha voluto sottolineare inoltre che: “Quando si fanno le stime, bisogna essere molto determinati e non lasciare spazio a tentennamenti o incertezze di sorta, perché, se la pubblica amministrazione comincia a far intendere che forse potrebbe…modificare, rivedere o quant’altro, non si arriva da nessuna parte”.
Come si ricorderà il Comune di Bolzano ha aggiudicato il compendio di via Alto Adige alla società BZ IMMO srl per un controvalore di 23 milioni di Euro. L’offerta della IMMO aveva infatti superato l’importo determinato dall’amministrazione comunale di 19.845.466 Euro. In questa “zona per opere e impianti pubblici” , oltre a un condominio privato preesistente, sono stati realizzati oltre al nuovo teatro comunale, la sede della Camera di Commercio Industria e Artigianato e un palazzo a uso terziario/commerciale (City Tower) mentre l`ultimo lotto (D), risultava ancora inedificato. Una cubatura di mc 33.957 interamente a destinazione terziario/commerciale. La vendita è stata effettuata mediante asta pubblica con l’aggiudicazione a favore dell’unico soggetto che ha presentato offerta, ovvero la società BZ IMMO srl

I lavori di edificazione inizieranno entro l’anno e saranno eseguiti dallo Studio “Area 17” al quale la Signa ha affidato il progetto.

 

Foto, La firma del contratto, il sindaco Caramaschi tra il segretario generale Antonio Travaglia (a sx) e Heinz Peter Hager

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *