Politica Ultime Notizie

Dorfmann incontra Aung San Suu Kyi, Consigliere di Stato e Ministro degli Esteri di Myanmar

29 Maggio 2017

author:

Dorfmann incontra Aung San Suu Kyi, Consigliere di Stato e Ministro degli Esteri di Myanmar

L’eurodeputato sudtirolese Herbert Dorfmann ha incontrato Aung San Suu Kyi, Consigliere di Stato e Ministro degli Esteri di Myanmar, in occasione di un viaggio nella capitale Naypyidaw, organizzato dalla delegazione del Parlamento europeo per le relazioni con i paesi del Sud-Est asiatico e l’Associazione delle nazioni del Sud-Est asiatico (ASEAN).

La delegazione, di cui Herbert Dorfmann è membro, ha visitato settimana scorsa Singapore e Myanmar, nota anche come Birmania.

Singapore è uno dei partner commerciali più importanti dell’Unione europea nel Sud-est asiatico e, in tal senso, la delegazione ASEAN ha discusso con vari rappresentanti del governo, incluso il Ministro degli Esteri, riguardo alle dinamiche economiche e finanziarie che interessano le due realtà.

A Myanmar, invece, l’Ue è coinvolta soprattutto nella democratizzazione e nella ricostruzione economica del Paese, che esce da un lungo periodo di dittatura. L’anno scorso, Aung San Suu Kyi ha assunto la guida del Paese, dopo un cambiamento di governo pacifico. È rinomata sulla scena globale per la sua lotta contro la dittatura a Myanmar, che le è costata decenni in prigione e agli arresti ai domiciliari e per cui è stata insignita del premio Nobel per la pace.

Con San Suu Kyi, Herbert Dorfmann ha discusso in particolare della situazione della minoranza dei Rohingya, che vive a cavallo tra Myanmar e Bangladesh. “La convivenza delle differenti popolazioni che abitano la regione del Rakhine, dove si trovano anche i Rohingya, è particolarmente problematica. San Suu Kyi si è mostrata molto interessata all’esempio dell’Alto Adige/ Südtirol. Ha anche costituito un gruppo di esperti di alto livello, guidato dall’ex segretario generale delle Nazioni Unite, Kofi Annan, che abbiamo incontrato a Yangon. Ho chiesto a Aung San Suu Kyi di usare la grande autorità politica di cui gode a Myanmar e nel modo per impegnarsi a risolvere una delle situazioni più complesse a livello globale per quanto riguarda le minoranze”, ha dichiarato Herbert Dorfmann.

In foto: Herbert Dorfmann e Daw Aung San Suu Kyi    

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *