sindacale Ultime Notizie

Cgil, manifestazione 6 maggio a Roma. In 150 dall’Alto Adige

5 Maggio 2017

author:

Cgil, manifestazione 6 maggio a Roma. In 150 dall’Alto Adige

Dall’Alto Adige è prevista una grande partecipazione alla manifestazione della Cgil di sabato 6 maggio a Roma. Una delegazione di 150 persone partecipa infatti all’iniziativa, perché dal decreto alla legge “la sfida continua per conquistare la Carta dei diritti universali del lavoro”, come spiega il segretario della Cgil altoatesina, Alfred Ebner.

Per il sindacato, la battaglia per i diritti non si ferma perché viene avanzata anche la richiesta di reintegro in caso di licenziamento illegittimo e perché l’obiettivo finale è la legge di iniziativa popolare della Carta dei diritti universali del lavoro. La Cgil Alto Adige ha contribuito durante l’intera campagna referendaria, cominciata un anno e mezzo fa con la consultazione su tutto il territorio nazionale di milioni di lavoratori attraverso assemblee, banchetti informativi e dibattiti pubblici. Nella sola provincia di Bolzano sono state raccolte oltre 4.000 firme a sostegno di ognuno dei tre quesiti referendari su abolizione dei voucher, introduzione della piena responsabilità solidale negli appalti e una nuova tutela di reintegro nel posto di lavoro in caso di licenziamento illegittimo per tutte le aziende, quest’ultimo poi non approvato dalla Corte Costituzionale. Il decreto governativo del 17 marzo scorso ha cancellato i voucher e ripristinato la responsabilità solidale delle imprese nella catena degli appalti e ha quindi confermato la sfida della Cgil per i diritti, che non si ferma neanche dopo il sì definitivo di Camera e Senato.

In foto: Alfred Ebner, segretario Cgil-Agb    

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *