Cultura & Società Ultime Notizie

Martin Telser è stato confermato come presidente della Federazione per il Sociale e la Sanità insieme alla vicepresidente Dorotea Postal.

27 Aprile 2017

author:

Martin Telser è stato confermato come presidente della Federazione per il Sociale e la Sanità insieme alla vicepresidente Dorotea Postal.

Martin Telser rimane alla presidenza della Federazione per il Sociale e la Sanità. È stato eletto al unanimità dal nuovo direttivo e riconfermato insieme alla vicepresidente Dorotea Postal per altri tre anni.

Martin Telser resterà per altri tre anni alla presidenza della Federazione per il Sociale e la Sanità. Telser, Meranese, 48 anni era stato eletto con grande maggioranza dall’assemblea dei soci svoltasi fine marzo. Adesso il nuovo direttivo lo ha confermato nella sua prima riunione del 24 aprile 2017 all’unanimità nel suo ruolo di presidente così come è stata riconfermata come vicepresidente Dorotea Postal, psicologa Bolzanina di 38 anni.

Con questa scelta il direttivo della Federazione ha dato un chiaro segnale per continuare il percorso politico-sociale intrapreso negli ultimi anni. “Molto significativo è stato per me l’unanimità del voto, chiaro segnale di soddisfazione del lavoro da me svolto sino ad ora”, dice Telser.

La Federazione per il Sociale e la Sanità riunisce 55 organizzazioni che rappresentano persone colpite da malattie croniche, con disabilità o altre difficoltà, anziani, famiglie, persone senza tetto o profughi.

Il nuovo direttivo per i prossimi tre anni è composto da Martin Telser (AfB – Associazione per Handicappati), Dorotea Postal (Cooperativa GliAmiciDiSari), Alfred Ebner (AUSER), Stefan Hofer (HandiCar e Gruppo sportivo disabili) insieme agli nuovi eletti Anna Faccin (Debra – bambini farfalla, Ulrich Seitz (Associazione Kinderherz-Cuore di bimbo e Associazione Alzheimer), Irmhild Beelen Oberfrank (AEB- Associazione Genitori di Persone in situazione di Handicap), Enrico Lampis (Unione ciechi) e Ulrike Federspiel (Associazione Ariadne – per la salute psichica, bene di tutti).

Punti focali del lavoro del nuovo consiglio direttivo sono l’assistenza sanitaria e una maggiore considerazione delle necessità dei pazienti, il miglioramento dell’inserimento lavorativo delle persone con disabilità e/o con problemi di natura psichica, la situazione abitativa critica per le persone con disabilità e l’assistenza personale.

In foto il nuovo direttivo della Federazione da s.a.d.: Ulrich Seitz, Irmhild Beelen Oberfrank, Martin Telser, Ulrike Federspiel, Anna Faccin, Stefan Hofer, Dorotea Postal. Mancano sulla foto Alfred Ebner e Enrico Lampis.  

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *