Politica Ultime Notizie

Bolzano. La Provincia compera un “pezzo” di Sasa.

16 Aprile 2017

author:

Bolzano. La Provincia compera un “pezzo” di Sasa.

La Sasa diventa “società in house “ e quindi si possono evitare gli appalti esterni.

Una quota delle azioni di Sasa, corrispondente dal 10 al 15 per cento, saranno acquistate dalla Provincia. Sasa, società controllata dal Comune di Bolzano, di cui fanno parte anche i Comuni di Laives e Merano, diventerà così società in house. Il nuovo assetto giuridico consentirà di evitare gli appalti, cosa che invece non è possibile per il trasporto extraurbano.

L’operazione era in ballo da molto tempo e costerà alla Provincia circa mezzo milione di Euro. Sasa conta 330 dipendenti e un bilancio di circa 24 milioni di Euro. Soddisfatto dell’operazione il presidente della Sasa Stefano Pagani anche perché, osserva,  la società in house è vantaggiosa soprattutto per gli utenti. Potendo evitare gli appalti, i tempi di realizzazione anche di interventi impegnativi, come poterebbe essere l’attivazione di una linea, spiega Pagani, si riducono molto, con evidente vantaggio per tutti.

La definizione di Sasa nuova società in house sarà inserita ne “Disegno di legge provinciale sulle variazioni al bilancio di previsione della Provincia autonoma di Bolzano per gli esercizi 2017,2018,2019”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *