Italia Ultime Notizie

Zeller, “No a mozione di sfiducia Lotti, è strumentale e infondata”.

15 Marzo 2017

author:

Zeller, “No a mozione di sfiducia Lotti, è strumentale e infondata”.

Il Gruppo per le Autonomie-Psi-Maie votano contro la mozione di sfiducia.

“I senatori del Gruppo per le Autonomie-Psi-Maie esprimeranno voto contrario alla mozione di sfiducia presentata dal gruppo dei Cinque Stelle nei confronti del Ministro Lotti. Non riteniamo che vi siano ragioni di incompatibilità fra le responsabilità di governo del ministro Lotti e la sua posizione nell’ambito dell’inchiesta Consip. Il ministro Lotti non si è sottratto alla piena collaborazione nei confronti dell´autorità giudiziaria in relazione alla sua posizione di indagato”. E’ quanto ha affermato in aula al Senato, il senatore Karl Zeller, presidente del Gruppo per le Autonomie-Psi-Maie, motivando il voto contrario del suo gruppo alla mozione di sfiducia presentata dal gruppo dei Cinque Stelle nei confronti del Ministro Lotti.

“Il Ministro Lotti -ha dichiarato Zeller- ha preteso di chiarire la propria posizione e lo ha fatto con urgenza non appena ricevuto l’avviso di garanzia e non dunque  in funzione della presentazione della mozione di sfiducia parlamentare. Ha dunque esercitato un proprio dovere ed un proprio diritto e ciò rafforza la sua posizione in relazione alle responsabilità che egli ha come membro del governo. Nel merito, quanto affermato dal Ministro Lotti nelle sue dichiarazioni alle autorità inquirenti, a nostro giudizio, risponde alle esigenze di chiarimento che riteniamo doverose.

“Le indagini della magistratura facciano il loro corso e che le inchieste giudiziarie si traducano in atti la cui valutazione avvenga in sede processuale e non in sede politica. La presunzione di innocenza vale per tutti, non solo per Virginia Raggi ma anche per il Ministro Lotti. L´ennesima mozione di sfiducia individuale presentata dal Movimento 5 Stelle appare quindi -ha concluso Zeller- oltre che infondata nel merito, anche strumentale e contraddittoria.”

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com