Sport Ultime Notizie

Il Bolzano è in semifinale!

7 Marzo 2017

author:

Il Bolzano è in semifinale!

In una serie best of seven la quarta vittoria, si dice, è sempre la più difficile. L’HCB Alto Adige Alperia ha però sfornato un altro capolavoro, violando ancora la Keine Sorgen Arena con un 4 a 3 che vale il 4 a 1 nella serie e l’accesso alle semifinali della EBEL. I biancorossi tornano così tra le prime quattro della lega dopo due eliminazioni consecutive ai quarti di finale, proprio contro il Linz. Una dolcissima rivincita, figlia di quattro vittorie consecutive e di una prestazione, quella di gara 5, più che maiuscola per 40 minuti. Alla seconda sirena infatti i Foxes erano avanti per 4 a 1, a nulla però è valso il disperato tentativo di rimonta da parte degli austriaci nel terzo drittel. Sontuosa prova di Marcel Melichercik, ancora una volta decisivo. Di Reid, Yogan, Oleksuk e Sparks le marcature biancorosse.

Il Bolzano incrocerà in semifinale il Vienna o il Salisburgo: se i Red Bulls, come possibile essendo avanti per 3 a 1, riusciranno a chiudere la serie contro il Graz, allora saranno i Capitals gli avversari dei Foxes.

La cronaca del match. Il Linz, come da previsioni, parte forte e dopo pochi secondi Melichercik deve togliere il disco dalla stecca di DaSilva, pronto per il colpo a botta sicura. Il Bolzano prova a rispondere con un diagonale di Gellert, deviato da Ouzas. Ancora il goalie biancorosso sugli scudi, questa volta d’istinto con il gambale su McLean. Al minuto 12:00 i Foxes colpiscono in ripartenza e passano in vantaggio: Reid entra nel terzo d’attacco, prende la mira e scarico un polsino micidiale all’incrocio dei pali. Quarto goal in cinque partite di playoffs per l’attaccante canadese. Biancorossi che non riescono a sfruttare un powerplay a disposizione, poi nel finale ancora Black Wings pericolosi, ma Melichercik chiude la porta in faccia a Lebler lanciato a rete. Brividi poi per un powerplay austriaco, ma alla sirena il Bolzano conduce per 1 a 0.

I Foxes cambiano volto nel periodo centrale. Subito Gellert e Vallerand vanno vicini al raddoppio, 2 a 0 che si concretizza al 26:32: turnover del Linz, Frank lancia Yogan che spara un altro polsino imparabile per Ouzas. Passano altri cinque minuti e il Bolzano centra anche il tris: gran disco di Reid al centro e tocco vincente di Oleksuk, al terzo goal in due partite. I Black Wings provano a reagire e vanno a un passo dal goal con Lebler, che colpisce il palo con il puck che rimbalza sulla linea e viene salvato in extremis da Egger. E’ solo l’antipasto della rete che accorcia le distanze: al 34:48 Rick Schofield pesca la deviazione vincente sul disco di D’Aversa. Ospiti che non si lasciano intimorire, vanno vicini al goal in powerplay con Bernard e calano poi il poker a 26 secondi dalla sirena: capolavoro di Lindsay Sparks, che con un gran numero trova la spizzata vincente sulla conclusione dalla distanza di Glenn. Biancorossi avanti per 4 a 1 al quarantesimo minuto.

Il terzo drittel è degno dei migliori thriller. Dopo appena 67 secondi Broda riporta sotto i Black Wings, sfruttando una grande giocata di McLean. La Keine Sorgen EisArena si riaccende, i Foxes sono schiacciati nel loro terzo difensivo, ma tengono e riescono anche grazie a Melichercik a tenere lontano il Linz. Hofer mette i brividi ai biancorossi con un bell’inserimento, poi a meno di cinque minuti dalla sirena ecco il goal che riduce i goal di distacco a uno soltanto: conclusione di Franz, Potulny raccoglie il rebound ed è 3-4. Coach Tom Pokel chiama il time-out, il Bolzano rischia, ma alza le barricate fino alla tanto attesa sirena. E’ semifinale.

Black Wings Linz – HCB Alto Adige Alperia 3 – 4 [0-1; 1-3; 2-0]

Reti: 12:00 Brodie Reid (0-1); 26:32 Andrew Yogan (0-2); 31:45 Travis Oleksuk (0-3); 34:48 Rick Schofield (1-3); 39:34 Lindsay Sparks (1-4); 41:07 Joel Broda (2-4); 55:06 Ryan Potulny (3-4)

Arbitri: Trilar, Smetana / Rakovic, Seewald
Spettatori: 4.865

Luca Tommasini    

Foto/© EHC Liwest Black Wings Linz/Eisenbauer    

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *