Politica Ultime Notizie

Bolzano. Lido, le novità della stagione 2017.

24 Marzo 2017

Bolzano. Lido, le novità della stagione 2017.

Abbonamenti in vendita dal 4 aprile. Apertura sabato 20 maggio. Invariato il prezzo d’ingresso.    

Sono tante le novità che riguardano la prossima stagione estiva al Lido di Bolzano. Stamane in municipio l’Assessore allo Sport del Comune Angelo Gennaccaro le ha illustrate nel corso di una conferenza stampa. I lavori di ristrutturazione del Lido (II° lotto) sono ormai in fase di ultimazione e la data di apertura dell’impianto di viale Trieste è prevista per sabato 20 maggio prossimo, quella di chiusura domenica 10 settembre. Invariato il prezzo d’ingresso: 6 Euro.

Le novità: in primo luogo sarà estesa ad un anno dalla data di emissione la validità degli abbonamenti da 12 ingressi. Con la stessa tessera si potrà entrare sia al lido che in piscina coperta (e viceversa) in modo da poter sfruttare pienamente tutti gli ingressi.

Per chi ama nuotare tutto l’anno, questa estate la piscina coperta rimarrà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 6.45 alle ore 09.00, dal 22 maggio al 28 luglio (dopo sono necessari interventi di manutenzione delle vasche). Il prezzo di entrata in questa fascia oraria sarà di 4 Euro.

In via sperimentale dal 16 agosto alla chiusura del Lido (10 settembre) verrà introdotto l’ingresso in pausa pranzo che permetterà di usufruire del Lido tra le ore 12.30 e le ore 14.30 dal lunedì al venerdì ad un prezzo di 3 Euro. Per questo tipo di ingresso non sarà possibile emettere abbonamenti da 12 ingressi, ma solo biglietti singoli. Da quest’anno verrà introdotto l’ingresso gratuito per i diversamente abili ed un loro eventuale accompagnatore.

La vendita degli abbonamenti stagionali (keycards) e dei servizi aggiuntivi quali il posto in cabina da 3 e da 7 posti oppure l’armadio guardaroba inizierà martedì 4 aprile in due fasce orarie: dalle ore 11.30 alle ore 14.30 e dalle ore 17.30 alle ore 19.00 dal lunedì al venerdì, fino ad esaurimento degli spazi a disposizione.

Per l’acquisto del posto in una cabina da 3 o 7 posti, o dell’armadio guardaroba singolo (a disposizione esclusivamente di coloro che acquistano anche un abbonamento stagionale) bisognerà compilare il modulo scaricabile dal sito Internet del Comune (o disponibile all’URP, nei centri civici e in piscina coperta/Lido) ed allegare una foto tessera o una copia a colori della carta d’identità, oppure riconsegnare l’abbonamento con foto dell’anno precedente. Il modulo potrà essere compilato da uno dei componenti della cabina anche per gli altri, parzialmente o a completamento della cabina stessa, a condizione che al momento della consegna del modulo paghi le quote corrispondenti agli abbonamenti e ai servizi per tutti i richiedenti. Si potrà pagare anche con bancomat o con carta di credito. Le cabine verranno assegnate fino a completamento dei posti disponibili. Gli abbonamenti stagionali (keycards) e le chiavi delle cabine e degli armadi guardaroba verranno consegnati ai richiedenti nei giorni successivi alla presentazione del modulo; in tale occasione verrà chiesta una cauzione che sarà restituita a fine stagione quando le chiavi e le keycards saranno riconsegnate alla cassa.

Questi i prezzi di ingresso al Lido per la stagione 2017:
6 Euro la tariffa normale (4 Euro dopo le 16.00) e 4 Euro la tariffa ridotta (ragazzi under 16 e anziani over 60, studenti under 26 e possessori di card Family +)
3 Euro – ingresso in pausa pranzo (dal 16/08 al 08/09 tra le 12.30 e le 14.30)
4 Euro – ingresso mattutino piscina coperta (dal 20/05 al 28/07 tra le ore 06.45 e le ore 09.00
Ingresso gratuito per diversamente abili e un eventuale accompagnatore
Ingresso gratuito per i minori di 4 anni

Abbonamenti
Abbonamento da 12 ingressi con validità annuale:
tariffa normale: 60 Euro
tariffa ridotta: 40 Euro

Abbonamento stagionale:
tariffa normale: 130 Euro
tariffa ridotta: 90 Euro

Servizi aggiuntivi per abbonamenti stagionali:
Armadietto: gratuito
Posto singolo in cabina da 3 persone: 130 Euro
Posto singolo in cabina da 7 persone: 70 Euro
Armadio guardaroba: 40 Euro

L’Assessore allo Sport Angelo Gennaccaro ha ricordato che nel 2016 il Lido di Bolzano è rimasto aperto al pubblico per 109 giornate. Gli ingressi sono stati complessivamente 109.266 con una media giornaliera di 1.071 persone. Il picco di presenze lo si è registrato venerdì 24 giugno con 3.137 ingressi.
” Per quanto riguarda gli abbonamenti stagionali – ha detto l’Assessore Gennaccaro – abbiamo ritenuto opportuno distinguere la tariffa d’ ingresso (abbonamento per poter entrare al Lido 130 Euro, 90 Euro ridotto), dai servizi aggiuntivi (cabine da 3 o da 7 persone e armadi guardaroba). Negli ultimi anni, con la ristrutturazione dell’impianto, abbiamo apportato numerose migliorie alla struttura prescritte in maniera piuttosto rigida dalla Sovrintendenza per i beni storico artistici e culturali con gli adeguamenti previsti per i diversamente abili. Questo, come noto, ha comportato una notevole riduzione del numero di cabine, passate da 237 del 2015 (176 da 3 persone, 9 da 5 e 7 da 52 persone) per un totale di 937 posti a disposizione, alle attuali 98 (54 da 3 persone, 42 da 7 persone e 2 per diversamente abili) oltre a 178 armadi guardaroba, per un totale di 634 posti a disposizione.
L’apertura della vendita degli abbonamenti e dei servizi -ha ricordato ancora Gennaccaro- inizierà  al Lido martedì 4 aprile dalle 11.30 alle 14.30 e dalle 17.30 alle 19.00 dal lunedì a venerdì, fino ad esaurimento degli spazi a disposizione. Segnalo che un interessato all’acquisto di un abbonamento cabina potrà presentare la richiesta per tutti gli eventuali componenti della stessa cabina (da 3 o da 7) presentandosi con i nominativi, i documenti di tutti e le relative quote. Si potrà pagare con carta di credito, bancomat o contanti.  Va da sé che ogni persona potrà presentare una singola richiesta, come detto eventualmente cumulativa per gli interessati alla stessa cabina. Ricordo infine che questo percorso è stato in qualche modo condiviso anche con il gruppo storico di abbonati, cercando di andare incontro alle varie esigenze emerse”.

In foto: Angelo Gennaccaro     

 

Giornalista pubblicista, scrittore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *