Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Dichiarato beato Josef Mayr-Nusser.

18 Marzo 2017

author:

Bolzano. Dichiarato beato Josef Mayr-Nusser.

La prima beatificazione celebrata a Bolzano. 

Il martire sudtirolese Josef Mayr-Nusser, morto nella Germania nazista per aver rifiutato di prestare giuramento a Hitler, è stato dichiarato beato questa mattina nel Duomo di Bolzano in mezzo a numerosi fedeli e il figlio del martire. La celebrazione è stata presieduta dal cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, il quale ha ricordato le parole di Papa Francesco sul nuovo beato Mayr-Nusser che non giurò fedeltà al Führer nazista, lasciandosi guidare soltanto da Cristo, del quale fu testimone fino all’offerta della sua vita. Oltre a centinaia di fedeli giunti apposta per la beatificazione, hanno partecipato alla celebrazione il vescovo della Diocesi di Bolzano-Bressanone Ivo Muser e altri dieci vescovi, nonché circa 160 sacerdoti, 15 diaconi permanenti e 20 seminaristi.

WP_20170318_001 WP_20170318_002

WP_20170318_007 WP_20170318_009

WP_20170318_004 WP_20170318_005

One Comment
  1. Franca Villoresi

    Quale profondità di pensiero, quale intenso atto d'amore per la sua terra ed i suoi ha scaturito il paradosso della sua morte, che ancora oggi e sempre porterà avanti i frutti del suo coraggio.Arrivare a queste conclusioni significa non odio ma profonda repulsione verso il male al punto che un anelito irrefrenabile ti spinge ad auto eliminarti per eliminarlo,magnifico che tutto ciò sia scaturito dalla quotidianità di una vita semplice ancorata alla terra ed alle sue immutabili leggi non è forse questo il sunto del messaggio?

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *