Cultura & Società Ultime Notizie

Trento. San Valentino al MUSE è… imparare a leggere le “regole d’amore” del mondo animale.

13 Febbraio 2017

author:

Trento. San Valentino al MUSE è… imparare a leggere le “regole d’amore” del mondo animale.

Il giorno di San Valentino, martedì 14 febbraio, il MUSE propone un modo inedito per leggere questa ricorrenza raccontando con la lente della scienza i modi di amarsi più appassionati, delicati, spericolati del mondo animale e per interrogare il pubblico su un quesito: quando parliamo di corteggiamento siamo così sicuri che animali e uomini siano così distanti?

Grazie a un percorso immaginato per accendere la curiosità dei visitatori, dalle 15.00 alle 18.00, gli operatori del MUSE presenti nelle sale, riconoscibili grazie a una coccarda rossa a forma di cuore, saranno a disposizione del pubblico per raccontare mille curiosità sugli animali in amore.

Il percorso di visita del museo si arricchirà dunque di speciali focus tematici approfonditi dai mediatori: curiosità sui rituali di corteggiamento, sulle modalità di scelta del compagno o della compagna, sulle tecniche di “seduzione” e di conservazione della specie.

Si parlerà di maschi e femmine gelose, ma anche di casi particolarmente “progressisti”: come quello della Iacana (Jacana spinosa), dove è la femmina che la fa da padrona. A questo uccello tropicale che vive fra il Centro America e il sud degli Stati Uniti, comprese le isole dei Caraibi, spetta il corteggiamento dei maschi e la difesa dalla corte di femmine rivali. Lei si accoppia con più partner e a loro lascia tutte le cure parentali.

Grazie a queste piccole pillole scopriremo che i nostri comportamenti amorosi esprimono una traccia profonda, che ha molti parallelismi con altre specie e che balletti, serenate, livree sgargianti e perfino qualche invito a cena non sono poi così diversi da quelli messi in atto dagli esseri umani per giocare il gioco dell’amore, motore primo della vita.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *