Politica Ultime Notizie

Svolta decisiva per l’eliminazione del roaming.

1 Febbraio 2017

author:

Svolta decisiva per l’eliminazione del roaming.

Da metà giugno di quest’anno, chi viaggia potrà finalmente chiamare e navigare su internet in tutta Europa senza costi aggiuntivi.

Oggi a Bruxelles è stato compiuto un altro passo importante nella direzione dell’eliminazione del roaming. Gli operatori di telefonia mobile si sono accordati sulla cifra che dovranno corrispondersi per l’impiego delle rispettive infrastrutture, quando i loro clienti telefonano o navigano in un altro Paese europeo.

Un SMS dovrebbe costare ora solo un cent. Il prezzo per ogni gigabyte di dati utilizzato scenderà, poi, entro il 2019, a 2,50 euro. Più in generale, i prezzi più bassi tra i vari operatori telefonici offrono margini maggiori per ridurre i prezzi per i consumatori.

L’eurodeputato sudtirolese Herbert Dorfmann esprime soddisfazione riguardo all’accordo raggiunto tra i vari operatori di telefonia mobile: “L’eliminazione del roaming è l’ultima tappa di un percorso durato dieci anni. Dal 2007 lavoriamo in Parlamento europeo per abbassare e, infine, eliminare il sovrapprezzo finora pagato dai clienti ogni volta che utilizzano il loro cellulare in un altro Paese dell’Unione europea. È un grande risultato il fatto che, a partire dal prossimo 15 giugno, questo sovrapprezzo verrà finalmente eliminato e che in tutta Europa si potrà usare il proprio telefono alla stessa tariffa che a casa”.

Dorfmann mette però in chiaro che il lavoro non è ancora finito: “Abbiamo bisogno di un vero e proprio mercato unico per gli operatori di telefonia mobile. L’obbiettivo finale deve essere che ogni cittadino possa acquistare e utilizzare la sua scheda SIM in tutta Europa. Solo allora si potrà veramente parlare di un mercato europeo unico e competitivo”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *