Cultura & Società Ultime Notizie

Promuovere l’impiego dei prodotti fitosanitari biologici.

15 Febbraio 2017

author:

Promuovere l’impiego dei prodotti fitosanitari biologici.

Una risoluzione dell’eurodeputato sudtirolese Herbert Dorfmann (SVP) sui pesticidi a basso rischio di origine biologica è stata adottata oggi con una grande maggioranza dal Parlamento europeo a Strasburgo.

La risoluzione propone di incrementare la disponibilità a livello di Unione di pesticidi a basso rischio. Si tratta spesso di prodotti fitosanitari di origine biologica, come feromoni o antagonisti naturali, come virus, batteri o nematodi. Queste sostanze sono impiegate sia in agricoltura biologica che in agricoltura convenzionale.

Al momento sono solo sette i pesticidi a basso rischio autorizzati in Europa, a causa del lungo processo di approvazione e autorizzazione dal quale questi devono passare prima di entrare sul mercato. Si tratta di un ostacolo economico enorme per i produttori.

“I pesticidi a basso rischio seguono la stessa procedura di approvazione e registrazione di tutti gli altri prodotti fitosanitari. Procedura che può durare fino a dieci anni e che è molto costosa. La procedura – dalla valutazione, all’approvazione, fino alla registrazione – deve essere sveltita, senza che, però, la valutazione del rischio risulti compromessa. Attraverso una procedura più veloce, questi prodotti diventeranno più interessanti e le aziende saranno più motivate a investire nello sviluppo di questo tipo di pesticidi. Gli agricoltori potranno allora contare su un’offerta più vasta e, al contempo, economica, di prodotti fitosanitari a basso rischio”, spiega l’eurodeputato Herbert Dorfmann.

La risoluzione del Parlamento europeo invita la Commissione ad agire rapidamente nella direzione di una proposta di regolamento che tenga in considerazione il suo contenuto.

In foto: l’eurodeputato Herbert Dorfmann    

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com