Cultura & Società Ultime Notizie

PROMEMORIA_AUSCHWITZ 2017: Il viaggio della Memoria.

2 Febbraio 2017

author:

PROMEMORIA_AUSCHWITZ 2017: Il viaggio della Memoria.

Il progetto della memoria che coinvolge Provincia di Bolzano, Provincia di Trento e Land  Tirol.  

Il 2 febbraio partiranno alla volta di Cracovia 170 ragazzi e ragazze dei tre gruppi linguistici tra i 17 e i 25 anni dalla Provincia di Bolzano che, insieme a 200 trentini e 30 tirolesi, affronteranno il viaggio della memoria su un treno con altri 250 coetanei provenienti da varie regioni d’Italia (Sardegna, Toscana, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Abruzzo..).

Il viaggio della memoria – die Reise der Erinnerung, è un progetto che ha ormai portato 900 giovani sudtirolesi a visitare i campi di concentramento e sterminio di Auschwitz e Birkenau. Anche per il 2017 la Provincia Autonoma di Bolzano, insieme alla Provincia Autonoma di Trento, mette a disposizione per 170 giovani sudtirolesi e 200 giovani trentini la possibilità di compiere un viaggio nella storia, nella memoria del Novecento, partendo da un approfondimento storico su base locale ed europeo inserito nel percorso di preparazione organizzato da Arci Ragazzi, Arbeitsgemeinschaft der Jugenddienste, Arci del Trentino e Deina Alto Adige Südtirol.

I ragazzi e le ragazze di Promemoria saranno accompagnati da 2 reporter e 18 tutor – educatori professionisti ed ex partecipanti al viaggio della memoria, formati da Deina già a partire dall’autunno con un meeting nazionale svoltosi a Trento – che li hanno formati con metodologie di educativa alla pari durante 5 incontri preparatori e li hanno accompagnati nelle attività svolte insieme alla Comunità Ebraica di Merano (incontri alla Sinagoga e di cultura ebraica), alla visita al centro di documentazione del Monumento alla Vittoria di Bolzano.

Anche per gli stessi educatori e accompagnatori la partecipazione al progetto è un’esperienza particolarmente significativa. Avendo pochi anni in più rispetto ai partecipanti, hanno la possibilità di trasmettere ai loro coetanei le conoscenze e le esperienze già acquisite, nella logica dell’educazione fra pari elemento qualificante dell’iniziativa. Sergio Bonagura, direttore di Arciragazzi, sottolinea invece che l’importanza dell’iniziativa risiede nel fatto che, con „PROMEMORIA_AUSCHWITZ“,  i partecipanti di tutti i gruppi linguistici potranno comprendere ed approfondire in modo stimolante il passato ed il presente per costruire il futuro.

Un programma ricco, denso e coinvolgente che porterà i ragazzi e le ragazze alla partenza dal Brennero del 2 febbraio per un viaggio nella storia e nella memoria, che possa attivare in loro la voglia di partecipazione, di attivazione alla cittadinanza e la consapevolezza di essere protagonisti delle proprie vite.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *