Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Profughi, spazi parrocchiali out.

26 Febbraio 2017

author:

Bolzano. Profughi, spazi parrocchiali out.

L’emergenza continua, ieri 40 persone senza un tetto per dormire.

La soluzione temporanea proposta da don Mario Gretter è scaduta e quindi i due spazi ricavati dagli oratori parrocchiali non sono più disponibili. L’emergenza si fa più acuta e i volontari dell’accoglienza hanno scritto in Comune a Chiara Rabini, referente comunale per richiedenti asilo e rifugiati, per informare le istituzioni della situazione e per chiedere al Comune di farsi tramite per trovare una soluzione. Ieri in tarda serata quaranta persone erano per strada assistite da alcuni volontari. Nel pomeriggio venivano trasportati a Parco Stazione coperte e giacconi che erano stati usati negli spazi parrocchiali messi a disposizione da don Renner. “Stiamo facendo tutto ciò che è in nostro potere – dichiara Sandro Repetto, assessore comunale alle politiche sociali – tutti i posti disponibili al Palasport sono ormai occupati e per motivi di sicurezza non possiamo aumentare ulteriormente il numero di persone accolte. Non possiamo coprire tutte le esigenze, Bolzano non può accogliere tutti”. Facendo poi riferimento alla Provincia torna sul tasto dolente della accoglienza da parte anche degli altri comuni del territorio: “Palazzo Widmann deve capire che anche le altre realtà territoriale sono tenute a fare le loro parte nella accoglienza. Da soli non possiamo fare più di quanto abbiamo messo a diposizione fino ad ora

Ricordiamo che nelle scorse settimane s’erano avuti dei contatti e incontri con il Consorzio dei comuni, l’organismo che raccoglie tutti i 116 comini della provincia, ma evidentemente alle dichiarazioni di principio le risposte sono finora date sono insufficienti a far fronte strutturalmente alla situazione di fatto.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *