Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Guai in arrivo per Sts Security, l’azienda di sicurezza privata.

7 Febbraio 2017

author:

Bolzano. Guai in arrivo per Sts Security, l’azienda di sicurezza privata.

Aziende concorrenti contestano alla Sts Security concorrenza sleale per l’uso scorretto dei voucher.

L’azienda di sicurezza privata Sts Security, la ditta che per conto del Comune di Bolzano controlla la sicurezza in piazza Erbe e per l’Azienda di Soggiorno ha monitorato il Mercatino di Natale, potrebbe essere sanzionata dall’ Ispettorato del lavoro per uso scorretto dei voucher. Il condizionale è d’obbligo perché deve essere verificata l’accusa è di aver pagato con i voucher i propri dipendenti in vari servizi in violazione della normativa vigente. Secondo quanto affermano le aziende concorrenti che hanno fatto ricorso e che ritengono di aver subito concorrenza sleale, sarebbe stata applicata dalla Sts Security una pratica fiscalmente vantaggiosa ma che nel settore è espressamente vietata da una circolare ministeriale diramata lo scorso 9 marzo. “Il voucher è vietato in quanto i buttafuori prestano servizio per conto di terzi”, recita la norma.

L’azienda presta i suoi servizi anche in occasione dei balli di maturità, nelle discoteche, durante gli spettacoli con numerosi spettatori come il FreiWild Festival, durante le manifestazioni sportive, con Fc Alto Adige e Neruda Volley.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *