Cultura e società Ultime Notizie

Trento. Lo “sciacallo dorato” è tornato nella nostra fauna. Perché?

30 Gennaio 2017

author:

Trento. Lo “sciacallo dorato” è tornato nella nostra fauna. Perché?

Nuovo appuntamento al Muse, il Museo della Scienze  a Trento, per parlare dello “Sciacallo dorato”

Per lungo tempo, gli sciacalli sono stati conosciuti dalla maggioranza degli europei solo attraverso documentari dedicati alla fauna africana. Con gran sorpresa di molti, lo sciacallo dorato (Canis aureus) si sta espandendo in tutto il continente europeo. Dal suo areale tradizionale lungo le coste extraeuropee del Mediterraneo e del Mar Nero, la specie sta infatti attuando una notevole espansione verso nord-ovest, muovendosi verso l’Europa settentrionale e occidentale. La comparsa di una nuova specie pone molte domande: da dove proviene? Perché si sta diffondendo così velocemente e perché ora? Quali regioni colonizzerà in futuro? Quali sono le conseguenze di questa espansione? Gli sciacalli sono pericolosi per le persone, per il bestiame e per la fauna selvatica? Ne parleranno mercoledì 1 febbraio alle 20.45, Miha Krofel, dell’ Università di Lubiana e Nathan Ranc, della Fondazione Edmund Mach al Museo delle scienze di Trento. Si parlerà inoltre dell’attuale status e della distribuzione della specie, con particolare attenzione sulla provincia di Trento.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *