Politica Ultime Notizie

Bolzano. Metrobus, forti malumori in viale Druso in vista dei lavori

1 Gennaio 2017

author:

Bolzano. Metrobus, forti malumori in viale Druso in vista dei lavori

L’ampliamento della sede stradale priverà i commercianti dei parcheggi antistanti costringendoli a chiudere.

Proteste e critiche dei commercianti al progetto Metrobus, l’opera  che collegherà Bolzano a Caldaro. L’iniziativa – se attuata, per questo il condizionale è d’obbligo –  dovrebbe risolvere il problema del traffico su un asse nevralgico della provincia che serve 25mila pendolari che quotidianamente vengono a Bolzano per lavoro o per studio. Per iniziativa di Paolo Boragine, un commerciante che gestisce una profumeria in viale Druso, è iniziata una raccolta di firme sia tra i commercianti che tra i privati. La contestazione riguarda il fatto che via Druso, nel tratto tra via Sorrento e via Palermo dovrà essere ampliata con la conseguenza di azzerare gli attuali spazi parcheggio a disposizione dei clienti dei negozi che si affacciano sulla via Druso. Chiaro ed evidente il danno economico per gli operatori economici interessati che si vedranno costretti a chiudere per spostarsi altrove. Che Provincia e Comune stiano effettivamente traducendo il progetto in fatti concreti è comprovato dal fatto che nell’ultima seduta di giunta la Provincia ha deliberato di sostenere con un contributo di 1 milione e 190mila Euro il primo lotto dei lavori, su un totale di spesa di quasi 3 milioni di Euro, riguardante la sistemazione del tratto tra via Mendola e via Resia. I lavori previsti e contestati da commercianti e residenti prevedono l’allargamento della carreggiata a 10,50 metri con tre corsie di marcia per la realizzazione della corsia preferenziale per il Metrobus, la costruzione di un marciapiede ciclabile sul lato sud, la demolizione del marciapiede e dell’aiola esistente e la costruzione di un marciapiede sul lato nord di viale Druso.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *