Politica Ultime Notizie

Bolzano. Medici di base in agitazione, accuse dei sindacati a Provincia e Asl.

17 Gennaio 2017

author:

Bolzano. Medici di base in agitazione, accuse dei sindacati a Provincia e Asl.

Tra queste ”qui la peggiore situazione contrattuale e la soppressione di servizi di vitale necessità.”

Critiche severe, clima peggiore che mai, sciopero in vista: tutto questo affermano i quattro sindacati dei medici di famiglia che annunciano lo stato di agitazione in una nota firmata dai referenti Susanna Hofmann dello Snami, Luigi Rubino per Fimmg, Eugen Sleiter per medici Cisl e Giovanni Pontarelli per Smi. In premessa il comunicato segnala “un atteggiamento assai ostile della parte pubblica rivolto alla soppressione di servizi al cittadino e orientato al massimo risparmio possibile.” Alla controparte pubblica viene inoltre attribuita la responsabilità di “un atteggiamento duro, lontano dalla realtà e privo di obiettivi,” e di aver “lasciato inutilizzata parte delle risorse stanziate per la medicina generale pari a circa 5 milioni di Euro.” In questo quadro ai medici di base “viene riservata la peggiore situazione contrattuale di tutta Italia.” Tra le accuse anche quella dia “aver smantellato i servizi di vitale necessità, come il medico d’urgenza nelle valli disagiate” con motivazioni del tutto soggettive. Di qui lo stato d’agitazione e la possibilità dello sciopero.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *