Cultura & Società Ultime Notizie

Azahar Ensemble a Merano prossimamente

11 Gennaio 2017

author:

Azahar Ensemble a Merano prossimamente

Mercoledì, 18.1. 2017, ore 20, Pavillon des Fleurs (Merano).

Azahar Ensemble

Frederic Sánchez Muñoz, flauto

Maria Alba Carmona Tobella, oboe

Gonzalo Esteban Francisco, clarinetto

Antonio Lagares Abeal, corno

Michele Fattori, fagotto

Azahar Ensemble

Vincitore del 2° premio al Concorso dell’ARD 2014 (1° premio non assegnato), l’Azahar Ensemble si è formato nel 2010 raggruppando musicisti dell’Orchestra Nazionale Giovanile della Spagna. I cinque giovani musicisti hanno vinto la borsa di studio della “Fundación JONDE-BBVA”, che ha dato loro la possibilità di diplomarsi in musica da camera col fagottista Sergio Azzolini alla Scuola Superiore di Musica di Basilea.

Nel 2011 l’Azahar Ensemble ha vinto il Concorso Orpheus del Festival Swiss Chamber Music Adelboden e nel 2012 il secondo premio al Concorso Internazionale El Primer Palau di Barcellona. L’ensemble è stato in tournée nella Francia settentrionale, in Spagna e nella Repubblica Dominicana. Nel 2013 il Quintetto di fiati si è esibito al Festival di Davos. Al 63° Concorso Internazionale di Musica dell’ARD 2014 l’Azahar Ensemble ha ottenuto il secondo Premio ARD 2014, il Premio del pubblico e il Premio Speciale per la Musica ifp.

Tutti e cinque gli strumentalisti dell’ensemble sono regolarmente invitati a suonare in rinomate orchestre, tra cui la London Philharmonic Orchestra, la Sächsische Staatskapelle Dresden, la Dallas Symphony Orchestra, la Bergen Philharmonic Orchestra, l’Orchestra dell’Opera di Barcellona, l’Orchestra Sinfonica di Madrid, la Camerata Bern e l’Orchestra da camera di Basilea. Frederic Sánchez Muñoz e Antonio Lagares Abeal sono liberi professionisti di musica. Maria Alba Carmona Tobella è membro della Philharmonia Zürich (Zürcher Opernorchester) e dell’ensemble Spira mirabilis così come Michele Fattori. Gonzalo Esteban Francisco dal settembre del 2015 è solista di clarinetto della Malaysian Philharmonic Orchestra.

Dopo i concerti di successo a Verbier e Lugano l’ensemble si esibirà per una serie radiofonica tedesca nella Sala di musica da camera della Berliner Philharmonie e sarà presente tra l’altro anche a Vienna, Colonia e Baden-Baden.

Azahar è il nome di origine araba dei fiori bianchi e aromatici del cedro, in particolare dell’arancio.

Programma:

1. A. Mozart: Andante per organo meccanico in fa magg. K 616 (Arr.: Ulf-Guido Schäfer)

Samuel Barber: Summer Music op. 31

Gija Kancheli: Quintetto per fiati (composizione su commissione del Concorso ARD 2014)

Anton Reicha: Quintetto per fiati in re magg. op. 91 n. 3

Joaquín Turina: Cinco Danzas Gitanas op. 55

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *