Violenza sul taxi, Lorenzini severa, “aggressione inaudita a sfondo razzista”

13 Dicembre 2016

author:

Violenza sul taxi, Lorenzini severa, “aggressione inaudita a sfondo razzista”

Maria Laura Lorenzini, assessora comunale alla mobilità e presidente della Commissione taxi, chiederà sospensione della licenza.

Quanto accaduto è gravissimo – dichiara l’assessora Maria Laura Lorenzini – e richiede una netta presa di posizione della Commissione taxi che presiedo. Inoltre, d’accordo con la mia collega assessora Monca Frank – competente al personale, scuola e tempo libero – abbiamo deciso di convocare anche la Commissione pari opportunità per valutare l’aspetto più generale della sicurezza di tutte le donne e per esprimere la dovuta solidarietà alla giovane donna che ha subito tanta violenza.” Lorenzini inoltre chiederà la sospensione della licenza al tassista fino alla decisione del giudice in merito ai risvolti penali della vicenda

La Commissione comunale taxi, convocata d’urgenza da Maria Laura Lorenzini, discuterà domattina quanto avvenuto la notte del 2 dicembre, quando un taxista bolzanino aveva aggredito una passeggera, una keniota di 33 anni, di professione biologa, da 12 anni residente a Bolzano e coniugata con un bolzanino. La violenza dell’uomo, sia verbale che fisica, documentata dalla registrazione del cellulare che la donna aveva avuto la prontezza di spirito di attivare, sarebbe stata scatenata dall’osservazione della cliente che il precorso intrapreso per giungere a destinazione – via Palermo, dove la donna sarebbe dovuta rincasare –  non fosse quello più breve.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *