Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Luis Durnwalder e Heinrich Erhard assolti dalla Corte dei Conti

23 Dicembre 2016

author:

Bolzano. Luis Durnwalder e Heinrich Erhard assolti dalla Corte dei Conti

Dovranno pagare 12mila euro – solo una parte delle spese processuali – ma la Procura voleva 1 milione.

Luis Durnwalder e Heinrich Erhard sono stati assolti dalla Corte dei conti dall’accusa della ripetuta ed illegittima autorizzazione all’abbattimento di selvaggina protetta. Devono invece pagare solo una parte delle spese processuali, ritenute evitabili. Lo precisano i legali Gerhard Brandstätter e Leonardo Di Brina.

La Corte dei Conti ha emesso la sentenza sul procedimento riguardante un presunto danno erariale contestato all’ex presidente della Provincia Durnwalder e all’ex direttore dell’Ufficio caccia e pesca Erhard, in merito ad alcuni provvedimenti che autorizzavano l’abbattimento in deroga a stambecchi, marmotte e altri animali. La Procura aveva quantificato il danno in una cifra compresa tra 260mila e 1 milione e 600mila euro. La Corte, presieduta dal giudice Enrico Marinaro ha respinto la richiesta risarcitoria avanzata dalla Procura per quanto riguarda il cosiddetto “danno diretto” mentre ha condannato Durnwalder e Erhard per quanto riguarda il “danno indiretto”, relativo alle pronunce del Tar regionale. La cifra richiesta è notevolmente inferiore a quella ipotizzata in un primo momento e pari a circa 12mila euro da dividere tra i due convenuti.“Faremo ricorso, abbiamo forti dubbi anche su questa somma” dichiara Domenico Laratta, difensore di Erhard.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *