Italia Politica Ultime Notizie

Bolzano. Karl Zeller, “le leggi le fa il Parlamento, non la Consulta”

9 Dicembre 2016

author:

Bolzano. Karl Zeller, “le leggi le fa il Parlamento, non la Consulta”

Il Gruppo delle minoranze guidato dal sudtirolese Karl Zeller (SVP) incontra oggi il Capo dello Stato.

Si è aperta al Quirinale oggi 9 dicembre – la seconda giornata di consultazioni per la formazione del nuovo Governo. In questa lunga giornata il presidente Mattarella riceverà 17 delegazioni delle forze politiche, le formazioni parlamentari numericamente più piccole. L’agenda del presidente della Repubblica prevede alle 16,30 l’incontro con il deputato Lorenzo Dellai, rappresentante di Democrazia solidale – Centro Democratico, mentre alle 18 seguirà l’incontro con il Gruppo delle minoranze del Senato guidata dal sudtirolese Karl Zeller e composto, oltre che dai parlamentari valdostani dalla delegazione del Trentino Alto Adige.

Votare con questa legge elettorale è semplicemente impossibile – afferma Zeller. “Occorre un governo provvisorio che vari una nuova legge elettorale senza aspettare il verdetto della Consulta. Tuttavia i collegi uninominali rimarranno, per Bolzano e Trento non cambierà nulla. “ Questa la posizione che Zeller ribadirà oggi nell’incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Unanime la linea politica del gruppo. È favorevole alla formazione di un governo di ampie intese che elabori una legge elettorale che rettifichi lo status attuale senza aspettare il verdetto della Corte Costituzionale sull’Italicum “perché le leggi le fa il Parlamento e non la Consulta.”

Per quanto concerne l’esito del referendum, Zeller ritiene che l’Autonomia non viene assolutamente messa in discussione, “benché si sia persa un’occasione per rafforzarla giuridicamente”

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *