Esteri Ultime Notizie

Berlino. Una giovane italiana tra i dispersi. Rilasciato il pakistano fermato

20 Dicembre 2016

author:

Berlino. Una giovane italiana tra i dispersi. Rilasciato il pakistano fermato

Il ministro dell’interno conferma che si è trattato di un attentato. 

Ieri sera un tir partito dall’Italia ha travolto la folla del mercatino di Natale ammazzando 12 persone e ferendone altre 48. Dopo l’accaduto la polizia aveva fermato un profugo pakistano di 23 anni. Dopo una serie di accurate indagini è stato rilasciato. Non è il terrorista responsabile della strage.  Come reso noto dai media tedeschi l’attentatore sarebbe ancora in fuga. Il Procuratore federale di Karlsruhe ha spiegato ai media che il pakistano è stato rilasciato perché non c’erano sufficienti prove per giustificare il suo stato di fermo. Secondo i media a convincere gli inquirenti sarebbe stata la totale assenza di tracce di sangue indosso all’uomo, mentre la cabina del tir ne era totalmente imbrattata. Inoltre, durante l’interrogatorio l’uomo avrebbe fornito alla polizia e al magistrato molte informazioni e negato di aver alcun ruolo nell’attentato.

Ciò che è certo è che la strage di ieri sera è frutto di un attentato. A confermarlo è stato il ministro dell’interno tedesco. Risulta dispersa una giovane italiana di 31 anni di Sulmona (L’Aquila) che viveva a Berlino da anni. Per ora gli inquirenti hanno trovato solamente il suo cellulare vicino al luogo dell’attentato.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *