Sport Ultime Notizie

Il Südtirol Bolzano cerca di fermare la corsa de Il Bisonte: arancioblù di scena domani a Firenze

19 Novembre 2016

author:

Il Südtirol Bolzano cerca di fermare la corsa de Il Bisonte: arancioblù di scena domani a Firenze

Torna domani in campo il Südtirol Bolzano, chiamata a confrontarsi con Il Bisonte Firenze nella sesta giornata della Samsung Gear Volley Cup.
Dopo il successo di domenica scorsa contro il Club Italia la formazione allenata da Francois Salvagni va in cerca della seconda vittoria consecutiva.
DOVE & QUANDO
Domenica 20 novembre, ore 17, a Firenze (Mandela Forum): Il Bisonte Firenze – Südtirol Bolzano

IL SÜDTIROL BOLZANO VA A CACCIA DEL BIS
Obiettivo cercare la continuità per il Südtirol Bolzano, sia a livello di prestazione all’interno della stessa partita e sia di risultati.
Portarsi a casa un altro risultato positivo dopo il successo pieno ottenuto contro il Club Italia Crai vorrebbe dire far sorridere ulteriormente la classifica e portarsi a casa una nuova dose di sicurezza, fiducia e convinzione. Un percorso di continua crescita, sia in quanto a qualità di gioco sia in termini di risultati, che Pincerato e compagnia schiacciante continueranno a percorrere nel difficile match di domani in terra toscana e nei successivi incontri contro Montichiari (sabato 26 novembre), Scandicci (domenica 4 dicembre) e Monza (sabato 10 dicembre). In settimana due atlete della formazione altoatesina come Maret Balkenstein-Grothues e Floriana Bertone hanno dovuto fare i conti con un attacco influenzale che le ha costrette a saltare un paio di allenamenti, ma entrambe saranno regolarmente a disposizione domani.
Coach Francois Salvagni potrà così contare sull’intero organico a propria disposizione, potendo scegliere il sestetto migliore da mandare in campo. “La vittoria di domenica scorsa ci ha permesso di lavorare con
maggiore entusiasmo e tranquillità – commenta coach Francois Salvagni – con la coscienza di affrontare domani un avversario di grande qualità.
Una squadra dotata di giocatrici d’esperienza e che conoscono bene questo campionato, che sta dimostrando in questa prima parte della stagione di essere in buonissime condizioni facendo soffrire squadre molto forti. Noi dovremo pensare come prima cosa a confermare la qualità di gioco che abbiamo fatto vedere nelle ultime uscite, cercando di giocare sempre una buona pallavolo come prima cosa”.

IL BISONTE FIRENZE: LA SQUADRA DI BRACCI HA FATTO SOFFRIRE ANCHE LE BIG
In cinque partite finora disputate Il Bisonte Firenze ha collezionato due vittorie (contro il Club Italia 3-2 e Novara 3-2) e tre sconfitte (contro Bergamo, Conegliano e Monza), soffrendo in alcuni scontri
diretti come quelli con Club Italia e Monza ma riuscendo a conquistare un punto contro Conegliano e ad imporsi a Novara. La squadra allenata da Marco Bracci è una formazione di buonissimo livello, che in questo avvio di campionato ha dimostrato di avere le qualità per giocarsela alla pari anche con i sestetti più quotati di questa serie Samsung Gear Volley Cup. Bracci, ex schiacciatore della Generazione dei Fenomeni, da questa stagione guida una squadra molto interessante, che può contare sull’apporto di alcune atlete di lunga esperienza come l’ex opposto della nazionale azzurra Indre Sorokaite, la regista Marta Bechis, il libero Beatrice Parrocchiale anche lei nel giro dell’ItalVolley e la coppia di centrali Calloni-Melandri ambedue con diverse stagioni di serie A1 alle spalle. In questa stagione la società toscana ha riportato in palestra la schiacciatrice Valeria Rosso, inattiva nella scorsa annata causa maternità, dove in posto-4 deve giocarsi il posto in campo con alcuni volti nuovi del nostro campionato come l’azera Odina Bayramova e la 26enne portoricana Stephanie Enright, ambedue ex Baku.

I PROBABILI SESTETTI
Il tecnico padrone di casa, Marco Bracci, dovrebbe schierare un sestetto con Bechis in palleggio, Sorokaite opposto, Enright e Bayramova schiacciatrici, Melandri e Calloni centrali con Parrocchiale libero.
Sulla sponda altoatesina invece coach Francois Salvagni dovrebbe optare per Pincerato in cabina di regia, Popovic-Gamma opposto, Bartsch ed una fra Balkenstein-Grothues e Papa schiacciatori, Bauer e Zambelli centrali con Bruno libero.

GLI ARBITRI: SUL SEGGIOLONE LA COPPIA BELLINI-TANASI
Saranno Andrea Bellini da Perugia ed Alessandro Tanasi di Siracusa i due arbitri dell’incontro in programma domani al Mandela Forum di Firenze. Bellini, commissario regionale degli ufficiali di gara dell’Umbria, è un arbitro dalla buonissima esperienza che solo pochi mesi fa ha diretto la finale della promozione dei playoff di A2 maschile. Tanasi è un fischietto dalla lunga esperienza, visto che arbitra in serie A dal 2002.

LE EX: BERTONE E REPICE CONTRO IL PROPRIO PASSATO
In casa Südtirol Bolzano c’è una sola ex giocatrice de Il Bisonte, ovvero la centrale Floriana Bertone (che proprio oggi compie 24 anni) che vestì la maglia toscana per tre stagioni, dal 2012 al 2015, per due
anni in serie A2 e quindi nella massima serie. Nelle fila de Il Bisonte Firenze, invece, milita Vittoria Repice la centrale calabrese che fu assoluta protagonista con il Südtirol Bolzano nella strepitosa stagione 2014/2015 quando la nostra società vinse la Coppa Italia di serie A2 e centrò la promozione nella massima categoria italiana.

I PRECEDENTI FRA LE DUE SQUADRE: PER LE ALTOATESINE UN SUCCESSO IN
QUATTRO INCONTRI
Sono quattro i match già in archivio fra Südtirol Bolzano ed Il Bisonte Firenze, con un successo in quattro precedenti. I primi due confronti sono andati in scena nella stagione 2013/2014 in serie A2, con due successi alle toscane: nel match d’andata Il Bisonte si impose per 3-2 (25-15, 19-25, 25-12, 23-25, 15-8) in casa, mentre nella gara di ritorno espugnò il PalaResia per 1-3 (23-25, 18-25, 25-23, 18-25). Gli altri due confronti fra Firenze e Bolzano sono andati in scena nella scorsa stagione, in serie A1, quando nella gara d’andata il Südtirol vinse fra le mura amiche del PalaResia la gara d’andata in quattro set (20-25,
25-17, 25-19, 25-22). Nel match di ritorno, invece, si imposero le toscane al quinto set (15-25, 25-22, 25-20, 23-25, 15-12) dopo una partita molto tirata e combattuta.

LE STATISTICHE DELLE DUE SQUADRE A CONFRONTO
Confrontando le statistiche di queste prime cinque giornate di campionato l’Azzurra Volley San Casciano ha messo a segno 14 ace contro i 21 del Südtirol Bolzano, 47 muri contro i 17 della formazione altoatesina, viaggiando con il 38,2% di media in attacco contro il 33,6% delle bolzanine. In ricezione, invece, Firenze è arrivata al 40,7% di media in quanto a ricezioni perfette, mentre il Südtirol Bolzano si è
fermata finora al 38,2%.

LE MIGLIORI: DUE TOSCANE IN VETTA ALLA CLASSIFICA DELLE MIGLIORI
RICETTRICI
Best scorer delle toscane è finora Indre Sorokaite, terza miglior realizzatrice in assoluto del campionato dietro a Egonu e Fabris, con 105 punti messi a segno in 22 set disputati. Nella top ten delle migliori realizzatrici della A1 c’è anche, al nono posto, Stephanie Enright con 80 punti messi a segno. La miglior battitrice toscana è la stessa Sorokaite, con quattro ace personali in 22 set giocati, mentre nel fondamentale del muro la protagonista è stata Laura Melandri con 14 block in 22 set disputati. Infine, per quel che riguarda le ricezioni perfette, sono proprio due giocatrici de Il Bisonte Firenze ai primi due
posti della speciale classifica di questo fondamentale: Beatrice parrocchiale con 69 ricezioni perfette è in vetta alle migliori ricettrici del torneo davanti alla compagna di squadra Enright con 67.

DOVE VEDERE LA PARTITA
Il match sarà trasmesso in diretta via streaming dalla Lvf Tv della Lega Pallavolo Femminile Serie A, sul sito internet www.lvftv.com. Il canale web, che trasmetterà tutti gli incontri del massimo campionato italiano femminile, scaduta la promozione speciale di inizio stagione, prevede un abbonamento di 59,90 euro a stagione.

AGGIORNAMENTI LIVE SULLA PARTITA
Per chi non potesse seguire in diretta l’incontro ma vuole comunque restare aggiornato sull’andamento della gara degli aggiornamenti in tempo reale saranno pubblicati sulla nostra pagina Facebook
(www.facebook.com/nerudavolley) ed attraverso il nostro canale Twitter (@NerudaVolley). Sarà possibile restare aggiornati sull’andamento dell’incontro anche scaricando l’apposita App della Lega Pallavolo Serie A Femminile.

LA DIFFERITA DELLA PARTITA
Sarà possibile rivedere le immagini di Il Bisonte Firenze – Südtirol Bolzano nella serata di martedì 22 novembre, a partire dalle ore 20, sui teleschermi di Video33 con commento in italiano, mentre nella serata di venerdì 25 novembre – sempre alle ore 20 – le immagini dell’incontro saranno trasmesse con telecronaca in tedesco sul canale Sdf.

IL PROGRAMMA DELLA SESTA GIORNATA
Oggi, ore 20.30, a Busto Arsizio con diretta su Rai Sport Hd: Unet
Yamamay Busto Arsizio – Pomì Casalmaggiore
Oggi, ore 17.30, a Busto Arsizio con diretta su Lvf Tv: Club Italia Crai
– Savino Del Bene Scandicci
Domani, ore 17, a Firenze con diretta su Lvf Tv: Il Bisonte Firenze –
Südtirol Bolzano
Domani, ore 17, a Villorba (Treviso) con diretta su Lvf Tv: Imoco Volley
Conegliano – Igor Gorgonzola Novara
Domani, ore 17, a Montichiari (Brescia) con diretta su Lvf Tv:
Metalleghe Montichiari – Foppapedretti Bergamo
Mercoledì 30 novembre, ore 20.30, a Monza con diretta su Lvf Tv:
Saugella Team Monza – Liu Jo Nordmeccanica Modena

LA CLASSIFICA DELLA SAMSUNG GEAR VOLLEY CUP
Pomì Casalmaggiore 13 punti;
Unet Yamamay Busto Arsizio 12;
Savino Del Bene Scandicci 11;
Foppapedretti Bergamo e Imoco Volley Conegliano 9;
Igor Gorgonzola Novara 7;
Liu Jo Modena e Saugella Monza 6;
Il Bisonte Firenze 5;
Südtirol Bolzano 4;
Metalleghe Montichiari 3;
Club Italia Crai 2.

In foto: il Südtirol Bolzano di Riccardo Giuliani per Get Sport Media.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *