Sport Ultime Notizie

Il presidente Favretto guarda avanti: “Complimenti a Conegliano, lavoriamo per cambiare passo a partire da domenica”

7 Novembre 2016

author:

Il presidente Favretto guarda avanti: “Complimenti a Conegliano, lavoriamo per cambiare passo a partire da domenica”

La sconfitta di ieri in casa delle tricolori di Conegliano ha posto fine ad un inizio di stagione ad altissimo coefficiente di difficoltà per il Südtirol Bolzano. Chiamato a vedersela, nell’ordine, con Novara, Busto
Arsizio, Casalmaggiore e Conegliano, ovvero quattro delle pretedenti alla vittoria finale di questa Samsung Gear Volley Cup. «Siamo tutti consci che questo inizio di stagione sarebbe stato molto complicato – commenta Rudy Favretto, il presidente del club arancioblù – sia per il livello delle avversarie, sia perché avendo una squadra composta interamente da nuove giocatrici serve un po’ di tempo per trovare il nostro miglior livello di gioco. Adesso l’opinione di tutti è che il nostro campionato possa iniziare veramente domenica, quando al PalaResia arriverà il Club Italia, sicuramente una ottima squadra e con tante giovani molto interessanti anche se meno ambiziosa di Conegliano ad esempio. Questo filotto di partite contro Club Italia, Firenze, Montichiari e Monza saranno quattro vere “finali”, quattro scontri diretti da non sbagliare e da affrontare nel modo giusto, dando davvero tutto quello che abbiamo. Con la coscienza che, così come noi sappiamo che per salvarsi sarà indispensabile vincere scontri diretti come questo, lo sanno bene allo stesso modo anche le nostre avversarie». Prepariamoci, quindi, ad un mese da vivere tutto in apnea, con una serie di partite che metteranno in palio punti fondamentali. Intanto la squadra ha potuto beneficiare oggi di un giorno di riposo, prima di tornare al lavoro domani mattina con una seduta di pesi in programma al centro fitness “2Fit” di via Pacinotti a Bolzano. C’è da preparare una partita molto delicata come quella di domenica contro il Club Italia.
«Domenica ci servirà davvero tutto l’apporto del nostro pubblico – prosegue Favretto – sarà come una finale, sarebbe bellissimo poterla giocare sentendo il calore del pubblico altoatesino. Sicuramente
sapevamo tutti che sarebbe stata durissima vincere a Conegliano, contro una squadra davvero molto, molto, forte ma soprattutto contro un ambiente davvero fantastico. Oltre 4 mila spettatori che hanno fatto un gran tifo, permettetemi poi di fare i più vivi complimenti, miei personali e di tutta la società, alla Imoco Volley Conegliano per la bella iniziativa di devolvere l’incasso di questo incontro ai terremotati del centro Italia. A livello sportivo in questa partita abbiamo visto la differenza che oggi c’è fra quelle squadre di questa Samsung Gear Volley Cup che puntano all’altissima classifica, come appunto Conegliano, e tutte le altre compagini di questa serie A1».

In foto: il presidente Rudy Favretto insieme a Virgilio Rende ed a Cristina Sartoridi/© Riccardo Giuliani per Get Sport Media

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *