Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Gioco d’azzardo, va in scena “Il circo delle illusioni

14 Novembre 2016

author:

Bolzano. Gioco d’azzardo, va in scena “Il circo delle illusioni

 

Spettacoli per prevenire la dipendenza da gioco nei giovani.

Il Forum prevenzione organizza per l’autunno diverse manifestazioni di prevenzione rivolte agli studenti e studentesse delle scuole secondarie di secondo grado del Comune di Bolzano sul tema del gioco d’azzardo e sulla dipendenza da gioco. Questi eventi sono organizzati tenendo conto del target giovanile al quale si rivolgono e sono interattivi, divertenti e coinvolgenti. Al fine di sensibilizzare i giovani al tema e prevenire futuri comportamenti a rischio vengono proposti una serie di spettacoli teatrali e di proiezioni cinematografiche, con possibilità di domande e discussione finale sul tema insieme con degli esperti. Le manifestazioni previste sono sia in lingua italiana che in lingua tedesca.

Alcune offerte sono inoltre indirizzate in orario serale anche ai genitori, agli insegnanti e a tutta la popolazione e rientrano in un’ampia campagna di prevenzione sul gioco d’azzardo in vari teatri e auditorium della città. La prossima manifestazione proposta è prevista per il 15 novembre alle ore 20.30 presso il teatro Rainerum (in via Santa Geltrude 4 Bolzano). Si tratta dello spettacolo teatrale „Il circo delle illusioni“  della Compagnia Teatrale La Pulce di  Bergamo. Un teatro interattivo di prevenzione in lingua italiana sul tema del gioco d’azzardo, l’illusione della vincita, le false speranze e le presunte vincite. “Affidarsi alla fortuna – afferma il Forum – lasciarsi incantare dalle “sirene” che promettono grandi vincite, provare a dare una svolta alla propria vita. È difficile resistere a queste tentazioni, specialmente in un periodo economicamente e socialmente critico. Per questo l’industria del gioco d’azzardo è la terza in Italia per fatturato. Strategie e meccanismi perversi che irretiscono i potenziali giocatori; a farne le spese le persone più fragili. Uomini e donne di ogni età ed estrazione sociale che si avvicinano per svago, ma sempre attratti dalla possibilità di fare soldi facilmente. I fratelli crudeltà sono desiderosi di realizzare i sogni del pubblico. Molti giocatori, un solo vincitore che si aggiudicherà l’ambito premio. Ma per vincere bisogna rischiare… qual è il limite?”

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *