Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Due tunisini fermati dalla Polizia scorsa notte

7 Novembre 2016

author:

Bolzano. Due tunisini fermati dalla Polizia scorsa notte

Arrestato il primo perché sorpreso mentre stava rubando, denunciato il secondo per tentato furto.

Avvertiti da una telefonata, gli agenti della Squadra Volante della Questura di Bolzano hanno individuato, la notte scorsa –tra domenica e lunedì 7 novembre – davanti all’ingresso del negozio segnalato un uomo in evidente atteggiamento da “palo”. Questi, accortosi di essere osservato s’è dato alla fuga lasciando il complice in balìa di se stesso. I poliziotti, entrati nel negozio hanno trovato una loro vecchia conoscenza, il tunisino Aloani Moussa, noto per precedenti reati contro il patrimonio e traffico di stupefacenti. Perquisito, gli sono stati trovati addosso materiali da scasso e denaro di dubbia provenienza. Inoltre, nei pressi del negozio, era appoggiato un arnese da scasso accanto ad indumenti già pronti da portar via, tra cui felpe e copricapi. Il Moussa è stato arrestato per il reato di furto aggravato e condotto alle carceri del capoluogo.

Intensa la serata di ieri per gli uomini alle dipendenze del Questore Lucio. Carluccio. Presso la zona della stazione ferroviaria, gli Agenti, transitando con Volante, notavano un soggetto che nel cuore della notte trafficava con fare sospetto  vicino al bauletto di uno scooter. Subito è scattato il controllo ed anche qui riconoscevano un noto tunisino, trentunenne – del quale non viene segnalato il nome – che, con una limetta per le unghie, tentava di forzare il bauletto. Operazione che non è riuscito a compiere per la presenza dei poliziotti. Identificato e portato presso gli Uffici della Questura, veniva denunciato per tentato furto aggravato

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *