Sport Ultime Notizie

Il Bolzano cade in Tirolo, il derby va all’Innsbruck

25 Novembre 2016

author:

Il Bolzano cade in Tirolo, il derby va all’Innsbruck

Pesante sconfitta per l’HCB Alto Adige Alperia sul ghiaccio di Innsbruck: i padroni di casa segnano due goal per tempo, chiudendo il match sul 6 a 2. Biancorossi ancora debilitati dal virus che ha colpito 13 giocatori su 22 in settimana e che ha tenuto ai box questa sera Marc-Olivier Vallerand. Assenti anche gli infortunati Gellert e Gander, in porta Jake Smith prende il posto di Marcel Melichercik. I Foxes, sotto di due goal nel primo tempo, erano riusciti a rimontare in avvio di periodo centrale, cedendo poi il passo all’Innsbruck e alla stanchezza.

La testa adesso è già al match di domenica, quando al Palaonda alle ore 15:30 arriveranno i Black Wings Linz. Un big match che dà il via a una lunga serie di test impegnativi per Egger e compagni.

L’Innsbruck parte forte e si fa sentire subito dalle parti di Smith, anche in powerplay, ma l’estremo difensore biancorosso tiene bene. I Foxes ci provano con Reid, che va a un passo dal goal dal vantaggio, ma nel complesso la partita è piuttosto equilibrata con i biancorossi che minuto dopo minuti alzano il baricentro. Al 16:42 sono però i padroni di casa a centrare il vantaggio, con un tiro di Clark deviato sfortunatamente alle spalle di Smith da un pattino di un terzino biancorosso. In chiusura di frazione superiorità numerica per l’Innsbruck, che a soli 15 secondi dalla sirena centra il raddoppio con un tiro dalla blu di Stach.

Biancorossi che iniziano il periodo centrale con tutto un altro piglio e pareggiano i conti nel giro di due powerplay: prima è Ryan Glenn che dalla blu non lascia scampo Chiodo, qualche minuto più tardi ci pensa invece Oleksuk a deviare in rete il tiro dello stesso Glenn. 2 a 2, Bolzano che potrebbe addirittura operare il sorpasso nel corso di una superiorità numerica, ma viene invece punito dal powerplay austriaco: break dell’Innsbruck, Stach imbecca Clark che sotto porta non sbaglia. Ritmi molto alti e grande equilibrio in pista, a poco più di due minuti dalla sirena i padroni di casa allungano ancora, questa volta con la deviazione vincente di Bishop sul disco teso di Lammers. 4 a 2 dopo 40 minuti.

Nel terzo drittel il Bolzano è sulle gambe e non riesce a rientrare in partita. Anzi, l’Innsbruck chiude i giochi già dopo 2 minuti, con un goal di Lammers che buca Smith sul primo palo e allunga sul 5 a 2. La sesta rete, che chiude il tabellino, arriva quando i Foxes sono in situazione di powerplay ma subiscono il contropiede di Sedivy per il definitivo 6 a 2.

HC TWK Innsbruck – HCB Alto Adige Alperia 6 – 2 [2-0; 2-2; 2-0]

 Reti: 16:42 Andrew Clark (1-0); 19:45 Lubomir Stach PP1 (2-0); 22:42 Ryan Glenn PP1 (2-1); 28:24 Travis Oleksuk PP1 (2-2); 31:57 Andrew Clark PP1 (3-2); 37:56 Hunter Bishop (4-2); 42:46 John Lammers (5-2); 54:16 Ondrej Sedivy SH1 (6-2)

Foto/© Vanna Antonello

Luca Tommasini

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *